Nominativi dei componenti eletti nei rinnovati organi sociali FIAF


Ecco gli esiti della votazione per il rinnovo degli organi sociali per il triennio 2021-2024, seguita all'Assemblea ordinaria svoltasi durante il 73° Congresso Nazionale FIAF di Bibbiena:

-- PRESIDENTE
Roberto Rossi

-- CONSIGLIO NAZIONALE
Susanna Bertoni
Fabio Del Ghianda
Fabrizio Giusti
Lucio Governa
Attilio Lauria
Roberto Montanari
Laura Mosso
Cristina Paglionico
Roberto Puato
Enzo Righeschi

-- COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI
- Presidente:
Gianmario Camisasca
- Membri Effettivi
Nadia Biscola
Eros Ceccherini
-- Supplenti:
Luca Capodiferro
Giampaolo Grandi

-- COLLEGIO DEI PROBIVIRI
- Presidente
Lino Aldi
- Membri Effettivi
Giuseppe Fichera
Antonio Presta
- Supplenti
Mario Parussini
Veniero Rubboli

Nei prossimi giorni seguiranno le riunioni per stabilire le cariche interne e per nominare i Direttori di Dipartimento ed i Delegati Regionali.

Auguri a tutti di buon lavoro!

foto
 


73° Congresso FIAF


[ CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA ]

L’Assemblea Ordinaria dei Soci è convocata a Bibbiena (AR), presso il Centro Italiano della
Fotografia d’Autore in Via delle Monache, 2
In prima convocazione il giorno venerdì 16 luglio 2021 alle ore 23.00, ed in seconda
convocazione il giorno sabato 17 luglio 2021 alle ore 9.30.

Ordine del giorno:
• Verifica dei poteri
• Nomina del Presidente dell’Assemblea e degli Scrutatori
• Lettura ed approvazione del Verbale dell’Assemblea Ordinaria precedente (10/10/2020)
• Lettura ed approvazione della Relazione del Presidente a nome del Consiglio Nazionale
• Lettura del Rendiconto Economico relativo all’Esercizio 2020
• Lettura della Relazione del Collegio dei Revisori dei Conti
• Approvazione del Rendiconto Economico relativo all’Esercizio 2020
• Lettura ed approvazione del Bilancio di Previsione per l’anno 2021
• Elezione delle cariche associative per il triennio 2021/2024
• Varie ed eventuali

Roberto Rossi
Presidente della FIAF

RELAZIONE DEL PRESIDENTE A NOME DEL CONSIGLIO NAZIONALE
scaricabile integralmente in formato pdf a questo link (copiare la stringa):

https://drive.google.com/file/d/1-jIQzYPQu9sF_EE0AqCL_uGWT-sgD6Lc/view?usp=sharing
foto
 


Proroga al 15 febbraio 2021 della scadenza del tesseramento FIAF


il Presidente della Fiaf Roberto Rossi comunica che il Consiglio Nazionale, visto il perdurare dell'emergenza sanitaria che comporta anche grandi problemi di natura logistica e amministrativa alle segreterie dei circoli e ai soci stessi, ha prorogato al 15 febbraio prossimo il termine della campagna tesseramento 2021.

Alle iscrizioni entro tale nuova data saranno mantenute le stesse condizioni inizialmente previste per quelle effettuate entro il 31 gennaio. Tra gli altri vantaggi, quindi, anche la monografia dedicata al "Grande Autore FIAF 2021 Gabriele Basilico" sarà inviata ai soci che provvederanno ad affiliarsi entro la metà di febbraio p.v.. "Il Quaderno di Fotografia", ques'anno dedicato a Piergiorgio Branzi, ulteriore omaggio per le iscrizioni entro lo scorso 31 dicembre, sarà esteso a quelle perfezionate nei primi 15 giorni di gennaio 2021.
foto
 


Comunicazione autori partecipanti alla "29th FIAP COLOUR BIENNAL 2021 - Francia"


Dipartimento Esteri

29th FIAP COLOUR BIENNAL 2021 - Francia.

La scelta delle immagini che parteciperanno alle prossime Coppe del Mondo Biennale Colore FIAP per Stampe e per Immagini Digitali è conclusa e le opere sono state inviate.
La giuria si riunirà a fine marzo e i risultati saranno resi noti verso metà aprile 2021.

Sezione : Stampe
Il titolo della selezione è: Cycling passion.
Gli autori delle fotografie che rappresenteranno la FIAF sono :
Elena Bacchi, Virgilio Bardossi, Luigino Bauce, Fabio Buttieri, Roberto Cerrai, Adriano Favero, Valerio Pagni, Veniero Rubboli, Carlo Volpi, Massimo Zanotti.

Sezione : Immagini digitali
Il titolo della selezione è : People at work.
Gli autori delle fotografie che rappresenteranno la FIAF sono:
Alessandro Ballini, Virgilio Bardossi, Pierfrancesco Baroni, Giuseppe Caleffi, Umberto D’Eramo, Lorenzo Di Candia, Massimiliano Falsetto, Adriano Favero, Cristina Garzone, Marco Marcone, Renzo Mazzola, Giulio Montini, Paolo Mugnai, Dario Riva, Biagio Salerno, Giuseppe Tomelleri, Carlo Volpi, Sandra Zagolin, Mirko Zanetti, Massimo Zanotti.

Auguri per un brillante risultato della FIAF !!

17 Gennaio 2021

Enzo Righeschi
Pierluigi Rizzato
Dipartimento Esteri FIAF

foto
 


Comunicazione Autori selezionati per pubblicazione su Annuario 2020



Comunicazione Autori per Annuario 2020

Con piacere mi accingo a comunicare gli elenchi degli Autori che per il 2020 avranno la soddisfazione di vedere una loro fotografia pubblicata in Annuario. La Giuria, composta quest’anno da Roberto Rossi (Presidente FIAF), Lino Aldi, Lucio Governa, Nicola Loviento (Consiglieri Nazionali FIAF) e Cristina Bartolozzi (Dipartimento Annuario e Foto dell’Anno FIAF), ha selezionato le foto provenienti direttamente dai Soci mentre le altre provengono per diritto dalla Foto dell’Anno e dai Concorsi Nazionali Patrocinati.
Per una maggiore chiarezza, troverete i nomi in tre elenchi distinti: uno per gli Autori provenienti da Foto dell’anno, l’altro per gli Autori da Concorso ed il terzo per gli Autori che hanno inviato le foto per la Selezione.

Provenienti dalla Foto dell’anno:

Agnesoni Mauro
Cipollini Alessio
Falsetto Massimiliano
Fratini Franco
Giovampaoli Massimiliano
Marchetti Tiziana
Meini Fausto
Montini Giulio
Pagnottelli Maurizio
Pannucci Stefano
Poggioni Marco
Presta Antonio
Ramella Pollone Sergio
Randi Elio
Rossi Mauro
Sartori Fabio
Speri Diego
Tavaroli Paolo
Vani Mario copertina
Zaio Gianluca
Zanetti Mirko


Provenienti da Concorsi Patrocinati:

Albertini Paolo
Amoruso Pasquale
Andronico Claudio
Armillotta Francesco
Baroni Pierfrancesco
Bardossi Virgilio
Bellini Valentina
Berni Marco
Bernini Giuseppe
Biagi Davide
Bientinesi Andrea
Boddi Simone
Boscato Adriano
Brega Giulio
Bugli Pietro
Caleffi Giuseppe
Calloni Carlo
Cappuccini Gianfranco
Cardonati Luciano
Carli Mauro
Carniti Maria Teresa
Caselli Alberto
Cavalleri Pierangelo
Cella Roberto
Cerrai Roberto
Cimini Michele
Corsetti Piero
Del Ghianda Giulia
Dell’Ira Laura
Di Candia Lorenzo
Di Menna Paolo
Falcone Francesco
Favero Adriano
Ferretti Daniele
Fieni Eugenio
Fini Michele
Frescura Giovanni
Gaberthuel Walter
Garzone Cristina
Gatti Christian
Gibertoni Dino Odoardo
Guerra Pasquale
Lolli Maurizio
Macinai Michele
Madeddu Bruno
Maffei Renato
Mancini Martino
Manetti Marco
Mantovani Gianni
Marcone Marco
Martini Maurizio
Mazzon Gianni
Mazzucco Giovan Battista
Merello Marco
Minorello Marzio Filippo
Misuri Marco
Moretti Mario Corrado
Mugnai Paolo
Nardi Massimo
Palermo Claudio
Patacca Enrico
Pelle Francesco
Persano Antonio
Pettazzi Claudio
Petti Luciana
Pratta Laura
Righeschi Enzo
Romagnoli Daniele
Salerno Biagio
Salsi Gianfranco
Sbrana Piero
Schianchi Franco
Semiglia Antonio
Signorini Anna
Sonetti Simone
Stefanoni Stefano
Tagliani Roberto
Tambè Giuseppe
Terigi Alessandro
Tieghi Maurizio
Tomelleri Giuseppe
Tommi Massimo
Veggi Giulio
Volpi Carlo
Zaffonato Daniele
Zagolin Sandra
Zanotti Massimo


Proveniente da selezione:

Albiani Emiro
Alfano Massimo
Bellan Rosario
Betelli Elio
Bianchi Roberto
Bianco Vincenzo
Biggio Roberto
Bolognini Massimo
Camilletti Monica
Cavalletti Massimo
Cerri Giancarlo
Chiodini Roberto
Cippitelli Domenico
Colangione Generoso
Coppola Antonio
Corsini Carlo
D’Agata Lorenzo
D’Agresta Martina
D’Alia Valentina
Del Ghianda Fabio
Del Seppia Patrizia
Esposto Lucia Laura
Fabbri Giovanni
Favalli Renzo
Garavaldi Gianluca
Gatti Biggi Elisabetta
Gmarinsek Sonjia
Guazzora Vanda
Innocenti Belgradi Paola
Lasagna Ermes
Lasco Sandro
Lorenzoni Domenico
Lucchinelli Valentina
Maddaleni Romolo
Maitan Gianni
Mammucari Claudio
Manenti Claudio
Mantovani Anna Maria
Mariantoni Dario
Martini Pietro
Monelli Luca
Musardo Luciano
Pagni Valerio
Passero Luigi
Pileri Roberto
Reggi Almando
Riva Dario
Rizzato Pierluigi
Rogina Roberta
Rognoni Roberto
Rossi Maurizio
Sabatini Simone
Scandalitta Alberto
Schianchi Alma
Sonato Patrizia
Staubmann Giancarlo
Stroppiana Vanni
Stupazzoni Paolo
Tagliaferri Rodolfo
Tomassi Antonella
Vitale Adriana
Vizzoni Marzio
Zingale Cristiano

A tutti gli Autori “prescelti” i complimenti più sinceri per il risultato ottenuto e ringraziando per l’attenzione, la collaborazione e la pazienza nell’aspettare i risultati, dò appuntamento a tutti per l’anno prossimo.

Cristina Bartolozzi Dipartimento Annuario e Foto dell’Anno





foto
 


Selezione immagini per "29th FIAP Colour Biennal – France 2021"


Dipartimento Esteri
Selezione immagini per la Biennale Colour FIAP 2021.

Cari soci,
la FIAP ha annunciato la prossima Biennale che si svolgerà nel 2021.
Tutti i soci FIAF sono invitati ad inoltrare le loro migliori immagini per poter continuare ad ottenere i brillanti successi internazionali fin qui riportati dalla nostra Federazione.

29th FIAP Colour Biennal – France 2021
Scadenza invio immagini per la selezione : 10 dicembre 2020

Sono previste due sezioni :

- Stampe a colori (saranno selezionate 10 immagini, max 1 per autore)
- Immagini Digitali a colori (saranno selezionate 20 immagini, max 2 per autore)


I temi proposti sono i seguenti :

- people at work
- tradizioni ed eventi culturali nel mondo
- ciclismo che passione

Dal momento che una parte del punteggio, ai fini del risultato finale, viene attribuita alla coerenza tra tutte le immagini presentate ai giurati e che le opere saranno valutate anche in riferimento ad un certo titolo indicato per la loro presentazione, potranno essere individuati, all’interno dei temi qui proposti, in funzione della tipologia e della qualità delle foto che saranno ricevute, contenuti con indirizzo specifico e maggiormente ristretto.


Modalità di partecipazione.

Gli autori interessati a partecipare alla selezione delle immagini devono attenersi alle seguenti indicazioni :

1. Dovranno aver regolarmente effettuato l’iscrizione alla FIAF per il 2020
2. Ogni autore potrà inviare fino a 20 immagini per tema proposto
3. Invio di file in formato jpeg ad alta risoluzione – 300 dpi – lato lungo almeno 3600 pixel
4. Formato orizzontale dei file, in dimensione 36x24 (detto anche 3x2, si ricorda che è importante anche la coerenza di formato nella presentazione)
5. File denominati con Cognome_Nome_Titolo dell’opera
6. Non sono ammesse immagini che abbiano già partecipato a precedenti edizioni delle Biennali (ad esclusione della partecipazione alla Coppa del Mondo per Club).
7. Invio dei file all’indirizzo : pierluigi.rizzato@gmail.com . Si consiglia di utilizzare Wetransfer.
8. La stampa delle immagini selezionate per la sezione Stampe sarà effettuata a cura della FIAF
9. Le opere inviate non verranno restituite ed entreranno a far parte dell’archivio FIAF che potrà utilizzarle per le proprie finalità, senza scopo di lucro e citando sempre il nome dell’autore.


Dipartimento Esteri FIAF

Enzo Righeschi
Pierluigi Rizzato

foto
 


Deroghe momentanee al Regolamento Concorsi causa COVID-19 - vers OTT 2020


Consiglio Nazionale FIAF
Dipartimento Concorsi

Indicazioni per lo svolgimento dei Concorsi Fotografici Patrocinati FIAF in conseguenza delle indicazioni e restrizioni emanate da OMS e Governo per il contenimento della epidemia del coronavirus Covid 19 - Aggiornamento Ottobre 2020

La situazione pandemica continua, purtroppo, a sconvolgere le nostre vite e a rendere difficile la pratica della nostra passione fotografica. La situazione d’emergenza nazionale è stata prorogata fino al 31 gennaio, con l’auspicio che essa non subisca poi ulteriori prolungamenti per le situazioni che si verificheranno nei prossimi mesi.
Il Consiglio Nazionale, per tramite del Dipartimento Concorsi, ritiene di dover dare alcuni elementi di quadro agli appassionati, ai Soci e agli Organizzatori di concorsi al fine di aiutare il mantenimento delle attività programmate e una certa regolarità in quelle future.
Poiché un elemento di quadro importante è la definizione del periodo entro i cui ambiti sono possibili alcune deroghe al Regolamento Generale, in modo che si possano ipotizzare le modalità organizzative delle iniziative, è stato deciso di fare riferimento alle decisioni sullo Stato di Emergenza Nazionale, così che
ciascun Organizzatore possa regolarsi senza attendere ulteriori comunicati dal Dipartimento.
Pertanto le deroghe al Regolamento Generale Concorsi, a seguire ricordate ed aggiornate rispetto al comunicato della scorsa primavera, resteranno in vigore fino a scadenza dello Stato d’Emergenza decretato dal Presidente del Consiglio + 5 mesi; pertanto ad oggi, che la fine dello Stato di emergenza è fissato al 31 gennaio, la scadenza delle deroghe è fissata al 30 giugno. Se ci sarà proroga del Decreto sullo Stato d’Emergenza, le deroghe continueranno ad essere in vigore fino alla nuova scadenza fissata dal Governo + 5 mesi. Questo vale anche in caso di eventuale Revoca dello Stato di Emergenza prima della scadenza. La deroga sarà comunque “Nuova Scadenza” + 5 mesi.
Quanto segue fornisce elementi aggiornati sulle Deroghe al Regolamento Generale Concorsi cui gli Organizzatori ed i Delegati Regionali che attribuiscono i Patrocini, possono fare riferimento nella organizzazione ed articolazione delle proprie manifestazioni.
Nel comune e necessario intento di rispettare le ordinanze governative e le indicazioni comportamentali per salvaguardare la salute di tutti attraverso misure tali da contenere la diffusione dell’epidemia, ma anche nell’intento di cercare di non bloccare completamente le attività programmate da tanti nostri Circoli,
elemento importante di fiducia nel superamento completo di questo stato emergenziale nel quale ci troviamo, il Consiglio Nazionale ha deciso di indicare e ulteriormente precisare alcune possibilità di cui possono usufruire i Circoli affiliati che si trovassero ad organizzare o gestire fasi di un Concorso Fotografico,
in deroga momentanea al Regolamento Generale Concorsi.
Ogni Organizzatore potrà adottare le misure e le possibilità di deroga offerte che saranno più rispondenti alla specifica situazione in cui si trova ad operare, sia dal punto di vista delle specifiche restrizioni territoriali legate al proprio Territorio, sia in rapporto alla specifica attività del processo organizzativo in cui è giunto il proprio concorso. Ci sono infatti situazioni in cui il concorso potrebbe essere arrivato quasi al termine del suo processo, quando intervengono nuove restrizioni, altri che devono ancora svolgere i lavori di Giuria, altri ancora che sono sempre nella fase delle iscrizioni o addirittura della definizione delle modalità di svolgimento.
In generale sono consentiti slittamenti temporali delle fasi intercorrenti tra chiusura iscrizioni e svolgimento lavori di Giuria e tra svolgimento dei lavori di Giuria e svolgimento delle Premiazioni, in deroga ai limiti temporali massimi fissati dal Regolamento. Tali slittamenti e cambiamenti dovranno essere comunicati ai partecipanti sia aggiornando le informazioni presenti sull’eventuale sito on line del Concorso e/o dell’Associazione Organizzatrice, sia con invio di comunicazioni personali ai partecipanti (e-mail ove disponibili). Le comunicazioni devono essere rese note anche alla Commissione Controllo Concorsi.
Se l’Organizzatore si trova ad aver già svolto i lavori di Giuria, mancando solo lo svolgimento della cerimonia di premiazione e l’eventuale mostra delle opere, potrà essere spostata la data ed il luogo di svolgimento della premiazione, anche oltre i limiti temporali previsti dal Regolamento. Per quanto attiene le cerimonie di Premiazione, alcuni Organizzatori hanno sperimentato anche delle Premiazioni “On Line” su varie piattaforme di video conferenza, con lettura dei Verbali e visone delle foto premiate. Nel caso di restrizioni alla mobilità possono essere valutate anche queste tipo di iniziative in deroga alle cerimonie vere e proprie. Tali ”cerimonie on line” sono comunque da considerarsi “deroghe momentanee” e non devono essere previste nei bandi di Concorso come modalità anche solo possibili per lo svolgimento delle Cerimonie di Premiazione.
Occorre precisare che in ogni caso i premi dovranno essere recapitati ai vincitori senza alcuna spesa a loro carico, come da Regolamento Generale Concorsi vigente.
Si ricorda inoltre che non è ammessa deroga alla fornitura dei dati relativi al Concorso nei tempi previsti al Dipartimento Concorsi, e alla produzione di un adeguato catalogo della manifestazione, nelle forme previste dal Regolamento, anche perché esso, a maggior ragione, diventa la traccia tangibile del Concorso ed elemento di trasparenza dei risultati dello stesso nei confronti dei partecipanti. Quindi si raccomanda la massima attenzione e cura nella produzione e divulgazione del catalogo del concorso.
Se l’Organizzatore riterrà di trovarsi nelle condizioni logistiche di poter effettuare i lavori di Giuria nelle modalità usuali previste dal Regolamento (Giuria in presenza), potrà comunque sostituire eventuali giurati impossibilitati a raggiungere il luogo di svolgimento della Giuria con altri giurati, potendo derogare alla corretta articolazione e composizione della Giuria in termini di
a) Numerosità di titolati FIAF/FIAP nella composizione della Giuria là dove il Territorio di svolgimento del Concorso ne fosse privo di disponibili;
b) Numero complessivo dei giurati (da mantenere comunque NON inferiore alle 3 unità), che, se ridotti a “numero pari” vedranno nominare Presidente di Giuria un giurato non appartenente al Circolo Organizzatore, assegnando alle sue valutazioni valore doppio là dove ci fosse parità di vedute contrastanti all’interno della Giuria complessiva;
c) In casi eccezionali che si venissero a creare nelle immediate ore antecedenti i lavori di giuria, con defezioni di giurati esterni al Circolo Organizzatore, si potrà ricorrere a giurati interni al Circolo per raggiungere il numero minimo di 3 Componenti per la Giuria, privilegiando nella scelta le figure con onorificenze artistiche nazionali e/o internazionali, o lettori di Portfolio Italia, o figure riconosciute dei Dipartimenti Didattica e Cultura. In assenza di tali figure e di impossibilità di spostamento della data dei lavori di Giuria, si potrà sostituire con la persona che il Presidente del Circolo Organizzatore riterrà la più idonea.

Delle scelte e deroghe attuate si dovrà esplicitare entità, modalità e motivazioni nel Verbale di Giuria, evidenziando sia i nominativi dei giurati sostituiti, sia i giurati subentrati, entrambi corredati delle informazioni previste usualmente dai verbali (Cognome Nome, indirizzo, titoli onorifici, Circolo fotografico di appartenenza, e-mail).
Se l’Organizzatore riterrà di NON trovarsi nelle condizioni logistiche di poter effettuare i lavori di Giuria nelle modalità previste dal Regolamento Generale Concorsi, in deroga strettamente collegata alla emergenza epidemia del Covid 19, e alle restrizioni provvisorie alla mobilità e agli assembramenti di persone previste dai Decreti Governativi per il territorio coinvolto nello svolgimento del Concorso, viene consentita la modalità di svolgimento dei lavori di Giuria in modalità remota, con supporto di strumenti di condivisione e cooperazione quali sistemi di “meeting on line”, sistemi di videoconferenza che consentano la condivisione dello schermo, piattaforme di votazioni on-line associate o associabili a sistemi di videoconferenza per la gestione delle fasi di discussione collegiale ed assegnazione dei premi. Per precisare meglio quest’ultima possibilità, viene consentito che la selezione delle opere per l’ammissione e la loro grossolana graduazione per la definizione delle opere “ammesse” e di quelle “non ammesse”, avvenga con votazione on line o anche votazione remota con fornitura ai giurati delle opere partecipanti, ma è strettamente indicato che la selezione e decisione finale sulle opere da indicare e selezionare per i vari premi e riconoscimenti, avvenga con la contestuale co-presenza dei giurati, sia pure collegati on line con sistemi di meeting virtuale e/o videoconferenza.
Si vuole con questo garantire ai partecipanti del Concorso che la selezione finale delle opere premiate avvenga sotto la piena responsabilità e consapevolezza della Giuria congiunta.
Il verbale dovrà riportare dettagliata descrizione delle modalità di svolgimento dei lavori di Giuria, gli strumenti elettronici utilizzati per il loro svolgimento, giorno ed orario di inizio e fine delle eventuali votazioni per la selezione delle ammissioni, giorno ed orario di inizio e fine della videoconferenza finale per l’assegnazione dei premi. Le votazioni ed i lavori potranno svolgersi in più giorni, come del resto accade anche nei lavori con Giuria in copresenza fisica.
E’ importante una corretta ed adeguata descrizione delle modalità di svolgimento dei lavori di Giuria nel Verbale di Giuria che sarà inviato in forma completa a tutti i partecipanti, in quanto solo i premi assegnati con riunione collegiale della Giuria e attribuiti sulla base della qualità delle opere (e non sulla base della numerosità delle ammissioni) sono conteggiabili, e saranno conteggiati, per la Statistica Premi. Su questo aspetto qualificante e filosofico del Regolamento non sono infatti ammesse deroghe, che sono limitate solo agli aspetti legati alle modalità tecniche e tecnologiche con le quali si svolgeranno i lavori di Giuria.
A tal proposito FIAF può mettere a disposizione l’utilizzo della sua piattaforma di videoconferenza “GoToMeeting” che permette il collegamento contemporaneo di un numero adeguato di persone e la condivisione dello schermo per la valutazione congiunta delle opere. Ovviamente l’utilizzo dovrà essere programmato e concordato, chiedendo preventivamente per prenotarne l’utilizzo a segreteria@centrofotografia.org
In caso di iniziative concomitanti che impediscano a tutti l’utilizzo della solita piattaforma messa a disposizione da FIAF, si ricorda che esistono comunque diverse altre piattaforme on line, anche ad utilizzo gratuito in genere ampiamente sufficiente per lo svolgimento dei lavori di Giuria, previa registrazione sul sistema.
Quali che saranno le scelte degli Organizzatori, si sottolinea l’importanza che esse siano messe a tempestiva conoscenza dei partecipanti, rendendo le notizie disponibili su i siti del Concorso e/o inviando comunicazioni (email) ai partecipanti potenziali e soprattutto a coloro che si fossero già iscritti.
E’ compito degli Organizzatori stessi, sulla base anche delle specifiche prescrizioni e restrizioni insistenti sul territorio di svolgimento del Concorso, valutare come procedere nella realizzazione del Concorso stesso.
Le sopra citate deroghe sono solo elementi che cercano di semplificare alcune regole previste dal regolamento generale, offrendo contestualmente delle opportunità ulteriori nelle modalità di svolgimento delle iniziative, in conformità alle indicazioni governative e dell’OMS di limitare per il periodo necessario a superare l’epidemia, gli spostamenti di persone, gli assembramenti, privilegiando modalità alternative di interazione tra persone che hanno la necessità di cooperare nel perseguimento e mantenimento delle attività programmate.

Consiglio Nazionale FIAF

foto
 


Ritiro candidature triennio 2020-2013


Carissimi Soci,
come sapete ci troviamo a vivere un momento unico della storia che sta rivoluzionando le nostre vite: dalle più piccole abitudini quotidiane fino al modo di vivere la nostra socialità e di svolgere le nostre occupazioni, è un mondo decisamente nuovo quello che siamo chiamati improvvisamente ad affrontare.
E in questa situazione non potevamo certo pensare che la nostra FIAF potesse rimanere indenne dagli effetti del COVID: tutto ciò che era l’essenza dell’attività dei nostri Circoli - dalle riunioni, ai corsi di fotografia, alle mostre -, sono stati annullati. Persino il momento più importante della nostra vita associativa come il Congresso Nazionale è stato oggetto della decisione storica quanto sofferta di procedere al suo annullamento, nel rispetto dello stato di emergenza nazionale deliberato dal Consiglio dei Ministri.
Nonostante l’annullamento del Congresso, il dettato legislativo e quello statutario ci impongono tuttavia l’adempimento di alcuni obblighi, in particolare l’approvazione del Bilancio di Previsione 2020, del Rendiconto consuntivo 2019, ed il rinnovo delle cariche sociali in scadenza triennale, come già annunciato su FOTOIT, organo ufficiale della Federazione, con la convocazione dell’Assemblea Ordinaria dei Soci per il 10 ottobre a Firenze.
Ebbene, anche tale rinnovo, in considerazione del particolare periodo dell’anno in cui irromperebbe nella vita della Federazione, è stato oggetto di una riflessione approfondita e condivisa fra tutti i candidati ed i Consiglieri , Revisori e Probiviri in scadenza, oltre naturalmente il Presidente.
Come tutti sappiamo, al rinnovo del Consiglio Nazionale che quest’anno prevede un avvicendamento decisamente importante, per esempio un minimo 5 nuovi Consiglieri su 10 e la relativa necessità da parte dei nuovi di prendere “confidenza” con il ruolo -, segue la nomina dei Delegati Regionali, con molti di quelli attualmente in carica non più rinnovabili per il raggiungimento del limite dei 3 mandati consecutivi.
A loro volta, i nuovi DR sono chiamati ad indire le assemblee provinciali per l’elezione dei Delegati Provinciali, procedure che prolungherebbero questo periodo di transizione quantomeno fino al mese di gennaio 2021.
Tutto ciò avverrebbe dunque in un periodo dell’anno in cui è necessario concentrare l’attenzione e le energie di tutti noi – dai Presidenti di Circolo sino al Consiglio Nazionale -, sulla nuova campagna tesseramento, che per il 2021 riveste un’importanza cruciale.
Accanto a tale questione per così dire “tecnica”, relativa all’affollamento di impegni e di attività in un mese in cui la Segreteria Generale è impegnata nelle procedure relative al tesseramento, non meno delicata è un’altra questione, relativa all’assunzione di responsabilità di questo Consiglio Nazionale in scadenza rispetto alle proprie azioni e decisioni. Esigenze di correttezza ed opportunità ci impongono di non lasciare al nuovo Consiglio Nazionale le eventuali conseguenze di decisioni adottate da altri Consiglieri, e dunque di onorare l’impegno assunto con i Soci anche oltre la scadenza naturale del mandato.
In considerazione di tali ragioni, alle quali non ultima si aggiunge la necessità di tutelare i nostri Soci, evitando di esporli a possibili rischi di contagio connessi a viaggi e riunioni, sebbene effettuate nel rispetto della normativa vigente, dopo aver ponderato le possibili azioni, unanimemente, tutti i candidati alle cariche elettive hanno deciso di procedere al ritiro delle candidature, impegnandosi a ripresentarle entro i termini statutari del 31 gennaio 2021.
Effetto del ritiro di tutte le candidature è pertanto il rinvio del rinnovo delle cariche sociali alla prossima Assemblea Elettiva che si terrà in occasione del Congresso di Caorle del 2021.

I CANDIDATI
Presidente
Rossi Roberto

Consiglio nazionale
Bertoni Susanna
Celani Teofilo
Del Ghianda Fabio
Giusti Fabrizio
Governa Lucio
Lauria Attilio
Montali Pierluigi
Montanari Roberto
Mosso Laura
Paglionico Cristina
Puato Roberto
Righeschi Enzo
Rizzato Pierluigi
Sbrana Piero

Collegio dei Probiviri
Aldi Lino
Fichera Giuseppe
Parussini Mario
Presta Antonio Salvatore
Rubboli Veniero

Collegio dei Revisori dei Conti
Biscola Nadia
Camisasca Gianmario
Capodiferro Luca
Ceccherini Eros
Grandi Giampaolo

foto
 


CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA E RELAZIONE DEL PRESIDENTE FIAF ROBERTO ROSSI


L’Assemblea Ordinaria dei Soci è convocata a Firenze, presso il Centro Congressi al Duomo Firenze, via de’ Cerretani 54/R, 50123 Firenze FI, in prima convocazione il giorno venerdì 09 ottobre 2020 alle ore 23.00, ed in seconda convocazione il giorno sabato 10 ottobre 2020 alle ore 10.00.
Ordine del giorno:
• Verifica dei poteri
• Nomina del Presidente dell’Assemblea e degli Scrutatori
• Lettura ed approvazione del Verbale dell’Assemblea Ordinaria precedente (16/04/2019)
• Lettura ed approvazione della Relazione del Presidente a nome del Consiglio Nazionale
• Lettura del Rendiconto Economico relativo all’Esercizio 2019
• Lettura della Relazione del Collegio dei Revisori dei Conti
• Approvazione del Rendiconto Economico relativo all’Esercizio 2019
• Lettura ed approvazione del Bilancio di Previsione per l’anno 2020
• Elezione delle cariche associative per il triennio 2020/2023
• Varie ed eventuali

Roberto Rossi
Presidente della FIAF

RELAZIONE DEL PRESIDENTE ROBERTO ROSSI SCARICABILE QUI:
https://drive.google.com/file/d/1SVeZbukhjLa8dHZveqMU1hbWeh9kzygP/view?usp=sharing


CANDIDATURE agli ORGANI ISTITUZIONALI FIAF:

Presidente:
Rossi Roberto

Consiglio nazionale:
Bertoni Susanna
Celani Teofilo
Del Ghianda Fabio
Giusti Fabrizio
Governa Lucio
Lauria Attilio
Montali Pierluigi
Montanari Roberto
Mosso Laura
Paglionico Cristina
Puato Roberto
Righeschi Enzo
Rizzato Pierluigi
Sbrana Piero

Collegio dei Probiviri:
Aldi Lino
Fichera Giuseppe
Parussini Mario
Presta Antonio Salvatore
Rubboli Veniero

Collegio dei Revisori dei Conti:
Biscola Nadia
Camisasca Gianmario
Capodiferro Luca
Ceccherini Eros
Grandi Giampaolo

foto
 


legge n. 124/2017: Contributi ricevuti


In ottemperanza a quanto previsto dalla legge n. 124/2017 pubblichiamo i contributi ricevuti dalla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche durante l’anno 2019.

• Determina n. 310 del 22-12-2018 Comune di Castel Focognano (AR) dell’importo di € 6000,00 incassato il 25/02/2019 riferito al “Progetto di Valorizzazione della Stazione Ferroviaria di Rassina”;
• Delibera n. 192 del 06/12/2018 Città di Bibbiena (AR) dell’importo di € 6000,00 incassato il 07/02/2019 riferito a “Attività svolte nell’anno 2018”;
• Decreto n. 13212 del 16/08/2018 Regione Toscana dell’importo di € 3500,00 incassato il 21/02/2019 (a saldo contributo dell’importo di € 17.500,00) riferito al “Progetto Toscana in contemporanea 2018”.
 
 
<<   <     pagina 1 di 77     >  >>