View in your browser.

Newsletter nazionale
Dal Dipartimento Web 
1

Dalla FIAF

Dip.Social

Fiafers 2019

@FIAFers   al 5 gennaio conta: 553 post,  2.820 follower (+51 in 7gg ) ,  305 profili seguiti.

Come si presenta:
Le migliori 9 foto di ogni settimana con l'hashtag #fiafers saranno ripostate su questo profilo. Il 22/23 settembre si è svolto primo Fiafers Meet Nazionale.
Ma non solo FIAFers nazionale, ci sono anche i FIAFers di quasi tutte le regioni, senza alcun dubbio una vetrina sulla fotografia d'oggi fresca di giornata. E tra quelle ripostate nel profilo @FIAFers alcune sono pubblicate anche su FotoIT - rivista ufficiale FIAF - nella sezione Foto singole.

 


Agorà di Cult

8° Alba di Agorà Di Cult

8° Alba di Agorà Di Cult 
  
Per noi il linguaggio prediletto è quello fotografico. 
  
In Agorà Di Cult è prediletto sia nella pratica fotografica che nella lettura dell'immagine tecnica che questo linguaggio produce. 
La coralità che prende corpo con questo complesso di fotografie realizzate a tema dato "L'Alba", è la prova di quanto la fotografia possa esprimere la soggettività. 
Gli aspetti che, per me, rendono interessante la lettura di ogni singola immagine, sono:






. 1- chi è l'autore dell'immagine.


. 2- cosa ha voluto mostrarmi per argomentare il tema.


. 3- come ha interpretato il soggetto prescelto.





1_ Sapere chi è l'autore ha, per me, particolare importanza perché la lettura di un'immagine slegata dal fotografo diventa un messaggio anonimo che viene percepito solo nel valore assoluto delle sue qualità estetiche o narrative, Se guardiamo una  fotografia conoscendo l'autore essa diventa un passo, in avanti o indietro, nel suo percorso artistico. 
Il Di Cult è ambiante in cui coltiviamo relazione tra noi, camminando gli uni a fianco degli altri e notare il progredire di un linguaggio è sempre meraviglioso. 
Tra questi nomi c'è chi mi manca, ma mi consolo dai numerosi nomi nuovi che accendono in me il  desidero conoscerli, non si può partecipare a tutto. 
Mi fa piacere notare la presenza di fotografie realizzate da figure operative FIAF, in particolare: Tutor Fotografico FIAF e Lettore della Fotografia FIAF. 
Sono soddisfatto perché seguono la mia raccomandazione di praticare la fotografia non solo guardare  e leggere quelle degli altri, perché se non si prova la propria difficoltà nel realizzare un'immagine si diventa incontentabili e incapaci di dare valore alle immagini realizzate dagli altri. 
2_ Cosa viene mostrato nelle immagini ci pone a contatto con l'immaginario creativo degli autori e anche con la loro idea di fotografia. Tanti sono i paesaggi che rappresentando sia l'alba sia del naturale sia dell'artificiale, in entrambi è molto presente il linguaggio metaforico che si accende nel lettore con la proiezione psichica di un significato soggettivo attribuita all'immagine. Altre pongono in evidenza aspetti più emozionali della street photography, o i sentimenti che l'alba suscita nell'intimità. Altre ancora mostrano simboli che risvegliano con l'alba i nostri desideri da raggiungere o già consumati. 
3_ L'interpretazione del soggetto è il fattore decisivo per dare la nostra voce narrante all'immagine, perché di opere a foto singola stiamo parlando. Questo esercizio ci fa riscoprire il fascino di questo genere d'opera così affascinante perché con uno scatto possiamo dare significato a quel mondo che abbiamo dentro. L'interpretazione può essere già compiuta allo scatto, con la scelta: del punto di ripresa, del momento, dell'ottica e della coppia tempi diaframmi. La post produzione si è presa gran parte di questo spazio, non sempre legittimamente con i meccanismi della promozione commerciale. Penso che il percorso giusto sia prima di tutto appropriarsi del meccanismo espressivo della fotografia (i punti di ripresa detti prima) poi si sceglie, ognuno per Sé, fin dove deve spingere la post produzione nel proprio messaggio linguaggio fotografico. 
Grazie a tutti i fotografi che hanno voluto condividere questo esaltante esercizio iniziale del 2019! 
  
Comunicazioni. 
Stiamo elaborando il calendario delle attività del Dipartimento Cultura per il 2019 che pubblicheremo a breve nell'  Agenda Di Cult 2019.  Data la forte intensità delle attività fotografiche l'Agenda è il comune riferimento per organizzare gli eventi in cui è parte attiva il  Dipartimento Cultura FIAF. 
Invito tutti gli iscritti ad Agorà Di Cult a segnalarmi le attività (locali o nazionali) nelle quali daranno il loro contributo,  in modo da dare loro la giusta visibilità. 
Ricordo a chi sta maturando la candidatura alle Figure Operative FIAF di tesserarsi entro Gennaio , condizione necessaria per ricevere l'eventuale Nomina. 
Augurandovi buon lavoro, attendiamo i vostri progetti! 
  
Silvano Bicocchi 
Direttore del  Dipartimento Cultura FIAF (( segue con immagini ))

 


Agorà di Cult

Antonio La Montanara

Nome: Antonio
Cognome: La Montanara
Tessera FIAF N° 54036
Anno di nascita:1957
Indirizzo e-mail: alamontanara@me.com
Sito internet: http://www.alamontanara.it
 
Candidatura : Tutor fotografico FIAF
Note Biografiche:
Ho iniziato a fotografare nel 1977 per registrare le emozioni che con il disegno non riuscivo a fissare, pur avendo una discreta manualità. Inizio quindi a studiare i grandi fotografi e le arti visuali, frequentando corsi e scuole locali e ho praticato anche lo sviluppo e stampa di tutte le tipologie di pellicola.
Nel 1980 inizio a fare foto per cataloghi e aziende alimentari pugliesi e approdo quindi alla fotografia matrimoniale che pur permettendomi di perfezionare la tecnica, a causa dell'estrema ripetitività mi ha lentamente allontanato dalla professione che non lasciava più spazio alla mia creatività. Lascio quindi la fotografia e dal 1984 al 2015 mi lancio nell'informatica, lasciando alla fotografia spazi legati solo ai ricordi familiari ma perseguendo comunque l'amore per l'arte.
Nel 2017, spinto da una serie di eventi personali, riprendo il discorso fotografico che credevo chiuso. Mi iscrivo al circolo fotografico Fotocine Casalasco e inizio un percorso personale e orientato alla diffusione delle mie conoscenze soprattutto a giovani ed entusiasti.
Col circolo abbiamo organizzato con successo dei corsi e delle serate didattiche in cui ho riportato le mie conoscenze.
Da poco ho iniziato a creare audiovisivi: il mio primo prodotto Operai - Rocco e la sua squadra ha ottenuto successi insperati.
Ho partecipato a diversi concorsi fotografici durante il 2018 con diverse accettazioni FIAF e una menzione d'onore per un lavoro fotografico a portfolio. Per ampliare il confronto mi sono iscritto anche al circolo La Bottega Photografica di Boretto e mi sono concentrato prevalentemente sulla produzione di portfoli, partecipando a molte tappe di Portfolio Italia con grande soddisfazione personale.
Per indole e orientamento, continuo sempre con attività di tutoraggio sia individuale che di gruppo, anche con il laboratorio di portfolio che ho da poco creato nel circolo Fotocine Casalasco e che sta avendo discreti frutti.

Manifestazioni e mostre:
Monzambano Fotografia 2018: Miglior portfolio (ex-aequo)
22° Gran Tour delle Colline - 36° Trofeo ARNO: Menzione d'onore (portfolio)
6° Concorso Internazionale AV Città di Garda: Menzione d'onore
1° Concorso Audiovisivo al Mare, Sestri Levante: Premio speciale per la fotografia
12° Circuito Nazionale AV - Tappa di Sesto San Giovanni: 3° classificato
12° Circuito Nazionale AV: 20° posto

 


Agorà di Cult

TRA FORCOLE E REMI - di Manfredo Manfroi

CRONACHE Di Cult 
Tra forcole e remi è una mostra fotografica di Manfredo Manfroi, esposta alla galleria La Salizada di Venezia nel mese di novembre 2018. 
  
Ripescate dall'archivio dove erano state sepolte per quarant'anni senza mai essere state stampate tranne tre esemplari, le fotografie scattate da Manfredo Manfroi nell'atelier laboratorio di Giuseppe Carli sono state proposte al pubblico nella mostra Tra forcole e remi  presso la Galleria La Salizada (San Marco 3448) nel centro storico veneziano. 
E' sembrato all'Autore che fosse motivo d'interesse riportare all'attenzione del pubblico l'attività quasi leggendaria di uno dei reméri storici, Giuseppe Carli, per decenni punto di riferimento per tutti coloro che per diletto o per professione praticavano la voga. 
Carli, infatti, dopo il declino del remo a partire dal dopoguerra causato dal progressivo uso del motore, ebbe un improvviso ritorno di notorietà in coincidenza con la regata della Vogalonga che fece riapprezzare ai veneziani il piacere del remare all'impiedi. 
Il reportage avvenne  in modo del tutto occasionale; Manfroi stava percorrendo in barca i rii secondari del sestiere di Castello allorchè s'imbattè nella riva d'acqua della bottega Carli, a lui del tutto sconosciuta; incoraggiato a entrare, si trovò di fronte a uno degli ambienti più originali e tipici della città. 
A favorire la qualità degli scatti fu la luce zenitale (era circa mezzogiorno) che scendeva dall'ampio lucernario e che permise all'Autore di sottolineare in chiaroscuro lo straordinario ensemble di strumenti di lavoro, manufatti in via di rifinitura e reperti d'ogni tipo. 
La luce, come in ogni fotografia che si rispetti, fu l'elemento chiave che aggiunse al taglio  documentario delle immagini un tono quasi fiabesco sottolineando l'opera di uno straordinario folletto, Giuseppe Carli, la cui memoria viene ravvivata da questa mostra che vuole essere allo stesso tempo omaggio a un grande artigiano e testimonianza di una tradizione che si spera sempre viva e vitale. 
  
  
TRA FORCOLE E REMI 
 di Manfredo Manfroi (( immagini ))

 


DDip.Comunicazione FIAF ed Esteri

Biennale FIAP Colore > Spagna

Ai Delegati Regionali e Provinciali
ai Circoli e
ai soci diretti (SONIC)

Buongiorno,
si invia il bando del Dipartimento Esteri riguardante la  selezione delle immagini per la 28^ Biennale FIAP Colore  che si svolgerà in Spagna ad inizio 2019.
Gli autori regolarmente iscritti alla FIAF per l’anno 2019 (SONIC compresi) sono, pertanto, invitati ad inviare le loro migliori opere per far sì che la Federazione continui ad ottenere brillanti risultati fin qui conseguiti.
Sono previste due sezioni, stampe e digitale:
Sezione stampe :
saranno selezionate 10 immagini da stampare (max 1 immagine per autore) e il tema proposto è :
Paesaggio toscano
Sezione digitale :
saranno selezionate 20 immagini da presentare (max 2 immagini per autore) e il tema proposto è :
Volti di Maramures
La data di scadenza per poter partecipare alla selezione interna è il   20 gennaio 2019 .
Pierluigi Rizzato, Direttore del Dipartimento Esteri, confida nella massima diffusione della notizia per evitare che soci aventi diritto rimangano esclusi da questa possibilità.
Susanna Bertoni BFI
Dir. Dipartimento Comunicazione FIAF
 
20181207 0120 Selezione 28 Biennale FIAP colore Spagna 2019

 


Gallerie FIAF

Lucidi inganni > Trieste

Galleria FIAF 
Sala Mostre Fenice, Trieste
dal 16 gennaio al 15 febbraio 2019
Galleria FIAF "Sala Mostre Fenice",  Galleria Fenice, 2 - Trieste  (TS) - direttore Fulvio Merlak - cell 3470891530 -
Lucidi inganni, di Renzo Possenelli
Cristina Lombardo

Possenelli nasce intagliatore in legno, nella sua lunga carriera, si dedica a dipingere, disegnare, scolpire. Si fa rapire da curiosità per sperimentare la materia, se ne innamora e la fa propria adeguandola alla sua sensibilità.
Ha avuto un padre fotografo dilettante, ma, fino a pochi anni fa, non ha mai usato il linguaggio fotografico per esprimersi. Poi, in un lento processo creativo, ha trasformato l'atto del fotografare in qualcosa di personale ed ha cominciato a giocare. Possenelli cita una frase di Antoine de Saint- Exupèry "Tutti i grandi sono stati bambini una volta, ma pochi di essi se ne ricordano." È qui il senso di questa mostra.
Da bravo toro (segno zodiacale) se ne sta tranquillo nel suo "verde" spazio, uno spazio atemporale e ricco di tracce, lavori, ricordi. Questo spazio è la sua " bottega" (proprio come nel Medioevo) e ne va fiero perché si definisce "artigiano sensibile". È in questo luogo che Renzo quotidianamente si rinchiude per aprirsi ad un mondo che lo porta a pensare ed a fare. Architetta nuove opere, di solito concepite in piccole serie, per esprimere il clima dei tempi, le sue idee, il suo sentire.
Si è imbattuto in un manichino, espositore di intimo femminile, ed è partita la sua fantasia dove l'inanimato poteva "ingannare" e sembrare vero. Ne è scaturita una serie di fotografie, "Inganni", stampate su metallo, che raccontano il rapporto tra vero e falso, tra reale e virtuale, che è anche una meditazione sulla nostra epoca.
Nell'altra serie esposta, Renzo ritaglia sagome dai giornali, le monta su cartoncino nero e ridà loro vita in fantasiosi altrove. Così nascono gli "Artifici", immagini ricche di ombre e contrasti.
Possenelli ha bisogno di creare, trasformare, ricreare in un gioco infinito di rimandi classici e contemporanei per raccontare del mondo e di sé.

Renzo Possenelli

Renzo Possenelli nato a Trieste nel 1942, ha frequentato l'Istituto Statale d'Arte "U.Nordio" della sua città. Si dedica da più di cinquant'anni all'intaglio in legno, alla scultura su pietra e materie plastiche e ultimamente alla fotografia.
Dopo un inizio di carriera dedicato al restauro del mobile antico e all'intaglio, si avvicina al mondo del teatro costruendo per il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, teste mani e piedi per le famose marionette di Podrecca. Per venticinque anni ha contribuito all'allestimento di oltre duecento spettacoli con scenotecniche pubbliche e private in qualità di scultore e di realizzatore di attrezzeria scenica.
Inoltre, ha insegnato per circa dieci anni intaglio in legno presso l'Istituto per il restauro "Città di Piacenza" e all'Università "Suor Orsola Benincasa" di Napoli ed ha tenuto corsi di "La scultura nella marionetta" presso il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia.
Nel frattempo non ha mai abbandonato la sua ricerca in campo artistico realizzando e progettando sculture.
Riservato e schivo usa la sua creatività per raccontare il quotidiano e gli eventi contemporanei.
Vive del suo mestiere.

 


Gallerie FIAF

Nomen omen > San Felice sul Panaro

 
Galleria FIAF
"Centro culturale Opera " Azioni Creative
12 gennaio al 21 febbraio 2019
Galleria FIAF "Centro culturale Opera " Azioni Creative c/o PHOTOCLUB EYES BFI", Via M. Montessori, 39 - 41038  San Felice sul Panaro  (MO) - direttore Paolo Ferrari cell 3496493250
Nomen omen , di Daniela Bazzani

"Nomen Omen" è un reportage sulla condizione Rom in patria, presso le periferie di alcuni villaggi della Romania (Transilvania - Bune"ti, Daisoara, Malancrav), dove questa etnia vive comunque l'emarginazione e l'impossibilità di accedere ad un futuro diverso da quello dei propri genitori.
L'opera trascende, in parte, il quotidiano accadere per significarne il senso attraverso i segni incontrati e raccolti dall'autrice: le cupe e misere dimore, la spiccata sensibilità affettiva, il sentimento religioso, ecc" Questi, indiziano le immagini fino a costituirne traccia connotante. L'approccio operativo appare integrato e volutamente filtrato dalle ambientazioni stesse, sfocature, riflessi, ecc", ottenendo un documento estremamente intimo, anche quando le inquadrature si fanno più dirette o, viceversa, apparentemente più distanti. Le immagini denotano un tratto fresco e virtuoso, capace di coinvolgere il fruitore senza ricorrere a visioni stereotipate, mantenendo un ritmo contemplativo dinamico e coerente. Alcune esperienze a contatto con fotografi reportagisti di fama internazionale, quali Francesco Zizola e Antonin Kratochvil, hanno maturato il piglio e la capacità indagativa di Daniela Bazzani a fronte di un fine sociale e umanitario.
Anche noi, attraverso le sue fotografie possiamo, e dovremmo, prendere atto che quello che consideriamo il "problema Rom" ha delle origini culturali e congenite. Difficile cambiare l'ordine (l'origine) delle cose" Forse è più facile commiserarne il destino senza prospettive. La mancanza di alternative radicali, l'ineluttabilità della loro condizione, stimola il nostro rammarico per non saper comprendere appieno le problematiche di questa etnia quand'anche nel nostro Paese cerca una possibile via d'uscita, diversa dal proprio destino.
La frase Nomen omen è una locuzione latina che, tradotta letteralmente, significa "il nome è un presagio" o meglio "il destino nel nome"; deriva dalla credenza presso i Romani che nel nome della persona fosse indicato il suo destino.

Daniela Bazzani

Daniela Bazzani nasce nel 1972 a Carpi (MO), vive e lavora in provincia di Modena.
Nel 2008 consegue l'Italian Master of Photography con Edoardo Agresti e frequenta diversi workshop. Suoi lavori vengono premiati al SiFest di Savignano sul Rubicone nel 2009, al Lucca Digital Photo Contest nel 2010 e al premio Julia Margaret Cameron Award nel 2010 e nel 2015 è stata selezionata tra i tre talenti modenesi di Fondazione Fotografia Modena. Ha esposto al Palazzo della Ragione di Mantova nel 2010, al Borges Cultural Center di Buenos Aires nel 2012 e al Foro Boario di Modena nel 2015.

 


Gallerie FIAF

Luciana Mulas > Brescia

Galleria FIAF
Museo Nazionale della Fotografia CFC Brescia
dal 12 gennaio al 3 febbraio 2019
Galleria FIAF "Museo Nazionale della Fotografia CFC" - Brescia  (BS)
Luciana Mulas / I volti ed il teatro

Da dicembre 2017 il Museo Nazionale della Fotografia di Brescia vanta una nuova acquisizione, l'imponente archivio della fotografa Luciana Mulas, donato dalla figlia all'istituzione bresciana. Un patrimonio ingente che racconta una vita dedicata alla fotografa e che oggi viene valorizzato da una mostra ed un catalogo, curati da Luisa Bondoni.
Luciana Mulas ha fotografato per trent"anni i volti dei personaggi del panorama cultu- rale tra gli anni 70 e gli inizi del nuovo millennio.
Sappiamo che la fotografa è una vocazione di famiglia, i fratelli Ugo, Maria e Mario sono fotogra , Mario Dondero e Franco Piavoli frequentano la casa Mulas a Pozzolengo, paese bre- sciano tra il Lago di Garda e le colline moreniche, all'incrocio di tre province Brescia, Mantova e Verona.
Nel 1961 il passaggio al professionismo, Luciana inizia a fotografare con il fratello Mario gli spet- tacoli del Piccolo Teatro di Milano e nel capoluogo lombardo nel 1973 apre il proprio studio personale. In quegli anni Luciana è ovunque, fotografa il Cenacolo di Leonardo per il New York Times, frequenta i teatri italiani di Milano, Genova, Prato, Torino, Brescia. Lavora inoltre per la Triennale di Milano e per i più importanti festival teatrali e cinematografici.
La mostra racconta due aspetti fondamentali nella produzione di Luciana Mulas: le fotografie realizzate a teatro ed i ritratti ai personaggi del mondo culturale tra la fine
degli anni 60 e il nuovo millennio, oltre a foto di famiglia, provini a contatto, stampe di prova e manifesti di spettacoli teatrali.
La mostra ha il patrocinio del Comune di Brescia e del Comune di Pozzolengo.
SABATO 12 GENNAIO 2019 ORE 17
sala mostre e conferenze Contrada Carmine, 2F Brescia
INAUGURAZIONE MOSTRA

 



Circoli e Soci FIAF in Italia

Abruzzo

Delegato regione Abruzzo

Buon Natale e felice 2019

 


Campania

CORSO BASE DI FOTOGRAFIA ANALOGICA E DIGITALE - EDIZIONE 2019

locandina corso 2019 CORSO BASE DI FOTOGRAFIA ANALOGICA E DIGITALE - EDIZIONE 2019
Anche nel 2019 il CIRFOS Circolo Fotografico Salernitano , com'è consuetudine, inizierà le propria attività con il CORSO BASE DI FOTOGRAFIA ANALOGICA E DIGITALE, con riconoscimento FIAF   e destinato gratuitamente ai propri iscritti in possesso di tessera FIAF .
Il corso si terrà ogni lunedì nella sala OLIMPIA del DLF Salerno in via Dalmazia 10 , a partire dal 28 gennaio 2019 alle ore 18:30 con la presentazione del corso stesso. In tale occasione sarà concordato l'orario degli incontri, possibilmente compatibile con le esigenze di tutti i partecipanti.
Per maggiori informazioni inviare una mail al Circolo cirfos@virgilio.it  oppure telefonare al 3332096890.
 
(( mannifesto ))

 


Emilia Romagna

FOTOGRAFIA URBANA

Street Frabboni 2019-600 px  CIRCOLO PUNTI dI VISTA
FOTOGRAFIA URBANA
Dal 5 al 20 gennaio 2019
Inaugurazione sabato 5 gennaio ore 17,00
ESPONGONO
Andre Lolli, Andrea Marcuz, Angelo Riberti , Antonio Fiocchi, Beatrice Marcuz, Carlotta Pritoni, Chiara Fiorini, Ferruccio Billotta, Guido Tibaldi, Katia Benuzzi, Lucia Sciuto, Renzo Zuppiroli, Valentino Brunelli, Vincenzo Terracciano, Viviana Mezzetti.
Presso   Museo Casa Frabboni - Via Matteotti 137  San Pietro in Casale (BO)
Nel corso degli anni abbiamo dato alle nostre mostre titoli e temi che spaziavano dal territorio al cibo, a concetti temporali quali - l'attesa", alla quotidianità dei nostri gesti, sempre cercando di affrontarli con tagli non scontati, di leggere sotto la superficie dell'apparenza. Questa mostra l'abbiamo  dedicarla alla fotografia urbana, genere fotografico di ampio respiro, stimolante nell'approccio quanto lo sono le nostre città. La complessità che caratterizza i nostri agglomerati urbani è un grande stimolo per chi sa o cerca di carpirne e immortalarne le peculiarità. Non solo l'ambiente urbano ma anche la vita che lo anima, cercando di coglierne la spiritualità, le curiosità di cui è importante e inesauribile ricettacolo.
Orari di apertura
Martedi: 10-12
Sabato: 10-12 / 15-18
Domenica:  10-12 / 15-18
(( manifesto ))

 


Lazio

Mostra locale: La Famiglia in Italia

La mostra presenta una selezione delle foto realizzate dai Circoli FIAF del Lazio per il progetto fotografico nazionale "La Famiglia in Italia", sviluppatosi nel corso del 2018 e organizzato dalla FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) in occasione dei 70° anniversario dalla sua fondazione con il preciso intento di documentare e interpretare la famiglia italiana in tutte le sue declinazioni.
L'esposizione sarà allestita presso la Biblioteca Aldo Fabrizi, in Via Treia 14 - Roma, verrà inaugurata Sabato 12 gennaio 2019 alle ore 11:00 e sarà possibile visitarla fino a giovedì 31 gennaio (orario: dal lunedì al venerdì 9 -19 / sabato 9 - 13)
Qui la locandina:
(( locandina ))

 


Liguria

"Genova: Io vivo qui" - Mostra Collettiva Circolo Fotografico Casana Club (dipendenti CaRiGe)

Il Circolo Fotografico Casana Club (dipendenti Banca CaRiGe)
Presenta la Mostra Collettiva dei Soci 
"Genova: Io vivo qui"
Inaugurazione sabato 12 gennaio 2019 ore 16:30
(esposizione dal 9 al 20 Gennaio 2019 dalle 15:00  alle 18:00)
Salone Municipale - 1° piano
Piazza Duca degli Abruzzi, 6
Genova - Nervi
Ogni autore ha voluto raccontare il luogo dove abitualmente vive con occhi rinnovati cercando di riscoprire quello che solitamente l'abitudine può nascondere. E' nato così un  bel progetto di valorizzazione e scoperta di molti quartieri genovesi.
 

 


Liguria

Corso Base di Fotografia

Il Circolo Fotografico Dipendenti CaRiGe
Organizza il Corso Base di Fotografia che si terrà a Genova in Via G. D'Annunzio, 71
Oggi grazie alle nuove tecnologie ci sentiamo tutti un po' fotografi e spesso più che "fare", scattiamo fotografie. Per questo è necessario capirne la differenza, essere consapevoli della loro valenza sia come forma espressiva che di documento/memoria.
Durante i nostri 10 incontri previsti impareremo a crescere nel "modo di vedere" alternando a lezioni tecniche, la discussione e la lettura delle immagini. Faremo esercitazioni pratiche di scatto singolarmente e in gruppo, che saranno poi oggetto di condivisione e approfondimento.
Gli argomenti:
Cenni di storia della fotografia - tappe fondamentali. Esempi di generi fotografici attraverso l'opera di grandi maestri.
L'occhio e la macchina fotografica - Ottiche - Coppia tempo/diaframma - messa a fuoco- profondità di campo - Luce/ esposizione , Iso, bilanciamento del bianco - La composizione (inquadrare l'idea) - Il paesaggio - Reportage - Ritratto- ritratto ambientato - il racconto fotografico.
Il corso sarà tenuto dalla Socia Giovanna Grasso De Franchi (collaboratore Dipartimento Didattica e animatore culturale FIAF).
Cenni di post-produzione - l'immagine dopo lo scatto, con Elisabetta
Castellano

https://www.casanaclub.it/corso-base-di-fotografia/
 

 


Liguria

Corso Certificato FIAF di Fotografia di Base

L'Associazione Carpe Diem BFI (Sestri Levante - Ge) organizza
Corso Certificato FIAF di Fotografia di Base.

L'incontro di Presentazione del Programma è previsto per Martedì 12 febbraio 2018 alle ore 21:00 in Via XX Settembre, 33 a
Sestri Levante (Genova)
Nei  12 incontri impareremo ad affinare il nostro modo di vedere. Lo faremo anche attraverso lezioni tecniche, coadiuvate dalla visione di fotografie. CI saranno approfondimenti culturali così come discussione e lettura delle immagini. Faremo esercitazioni pratiche (uscite).
Lavoreremo insieme per imparare ad  esprimerci attraverso la fotografia e gettare le basi per scoprire il genere che potrà rappresenterà al meglio ciascuno.
Il corso della durata di circa tre mesi ha cadenza settimanale.

Per chi avesse desiderio di chiarimenti può contattare:
Roberto Montanari : 335 1242752
Orietta Bay: 333 4787026
Barbara Armani: 331 5948864
 
 

 


Liguria

Mostra Fotografica degli Allievi del Corso Base

mostra allievi 2019 web Domani 02 Gennaio 2019 alle ore 16:00 a Celle Ligure presso la Sala Consigliare - Via Boagno, 11 - 
Il Foto Club Celle Ligure Inaugura La Mostra Fotografica degli Allievi del Corso Base 
Una buon occasione per festeggiare e condividere la bellissima esperienza di questo Gruppo e vedere i loro buoni lavori.
La mostra resterà in esposizione fino al 07 gennaio 2019 
Orario 10:00/12:00 e 16:00/18:00
Partecipate con entusiasmo per accompagnare questa bella esperienza e infondere entusiasmo.

 


Liguria

Mostra Fotografica "Le immagini dell'Almanacco - Virtus Entella"

Il Circolo Fotografico DLF Chiavari - BFI
Con piacere presenta ed invita all'inaugurazione della Mostra
"Le Immagini dell'Almanacco - Virtus Entella"
26 Dicembre 2018 ore 17:30
Auditorium ex Chiesa di san Francesco -
            P.zza delle C arrozze - Chiavari
Esposizione dal 27 dicembre 2018 al 06 gennaio 2019
orario: 10:00/12:00 - 16:00/19:00
Dal 2014 il Gruppo Fotografico DLF Chiavari contribuisce con i propri scatti alla pubblicazione dell' Almanacco della Virtus Entella calcio.
L' Almanacco infatti contiene oltre ad una sezione di carattere sportivo con immagini della Prima Squadra e le formazioni di tutto il settore giovanile, anche una sezione dedicata al territorio, quest'anno sul tema della solidarietà nel Chiavarese, con fotografie a cura del DLF e testi di Giorgio "Getto" Viarengo. Il ricavato della vendita della pubblicazione è come sempre interamente devoluto all'Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova.
Un'occasione da non perdere per apprezzare buone fotografie e condividere pensieri.

 


Marche

20esimo Corso Base di Fotografia - Circolo Fotografico AVIS M. Giacomelli BFI - OSIMO

Sono in corso le adesioni al 20° Corso Base di Fotografia , 13 lezioni fra teoria, esercitazioni ed uscite fotografiche.
Inizia il 15 gennaio 2015 per finire il 26 marzo , seguirà la mostra fotografica collettiva degli allievi.

(( locandina ))

 


Marche

Lab di Cult 067 - L'effimero e l'eterno

Laboratorio 067 
Secondo incontro 11 gennaio 2019 21:00 _ Sassoferrato 
(( programma completo ))

 


Marche

32esimo Corso di Fotografia - Circolo Fotografico Avis BFI - Chiaravalle

Sono aperte le iscrizioni al 32° Corso di Fotografia del Circolo Fotografico Avis BFI Chiaravalle.
Un corso rinnovato, che si concluderà nel mese di luglio, con la formula a moduli.
Apprendere le basi tecniche per realizzare e post-produrre le immagini.
Imparare ad osservare ciò che ci circonda con uscite fotografiche mirate, saper leggere e riprodurre le immagini, sviluppare il senso estetico e le capacità di autocritica.
Tutto questo insieme ai docenti e ai soci del circolo in un percorso modulare da gennaio a luglio 2019.
Tutti i dettagli del corso e le modalità di iscrizione nel sito associativo alla sezione CORSI
 
(( manifesto ))
 

 


Marche

Presentazione attività 2019 - Circolo Culturale Jesino M.Ferretti - Jesi

Serata Presentazione Programma 2019
Quando  martedì 8 gennaio ore 21.00
Dove  Sede Circolo Ferretti( Via Politi 27, Jesi AN )
Il Circolo Ferretti apre le porte a tutti coloro
che sono interessati alle novità del 2019.
Una serata dedicata alla presentazione delle numerose attività
in cui è possibile rinnovare o fare un nuovo tesseramento.
Evento gratuito e aperto a tutti
Vi aspettiamo!

 


Marche

L'annuario del Fotocineclub di Recanati - B.F.I.

È un onore e un piacere scrivere queste righe.
Un onore in quanto la nostra associazione fotografica nata nel 1976 ha 42 anni ed è una delle più longeve di Recanati.
Nel corso degli anni, tanti sono stati gli associati che hanno contribuito alla crescita del fotoclub, partecipando alle mostre ed altre numerose attività.
È un piacere guidare oggi questo fotoclub, composto da veterani e da giovani associati, i quali contribuiscono tutti alla vita associativa, ognuno con la propria particolarità.
Tra le altre, mostre, corsi di fotografia e collaborazioni con altre associazioni culturali sono le nostre principali attività, che svolgiamo con passione e che ci danno soddisfazione.
Questo fotolibro arriva al termine di quest"anno come dono per ringraziarvi per le varie attività svolte, e con l'augurio di un luminoso duemiladiciannove.
 
_______________________
Franco Giuggioloni
Presidente
Fotocineclub Recanati B.F.I
 

 


Marche

Buone feste a tutti!!!

AUGURIDINATALE Le cose più belle della vita non si trovano sotto l'albero,
ma nelle persone che ti stanno vicino nei momenti speciali.

Buonissime feste a tutti!
(( cartolina ))

 


Marche

Natura da amare - Franco Paolinelli - Archi Vivi Foto Onlus

locandina serata paolinelli venerdì 11 gennaio 2019 ore 21 Serata autore Paolinelli
(( locandina ))

 


Molise

PHOTO MOVIE NIGHT 8

Nell'ambito degli eventi correlati alla mostra  14-18 La Guerra a Colori , Centro per la Fotografia Vivian Maier e il Circolo letterario Beatnik organizzano una serata cineforum dedicata alla fotografia d'autore, intitolata Photo Movie Night.
L'intento di queste serate sarà, oltre alla visione di film e documentari più o meno noti a tema fotografico, anche quello di riuscire ad aprire una discussione, un confronto e quindi una crescita personale.
L'ottavo documentario di questa serie di eventi è "Storie nascoste . Fotografi della Grande Guerra", un film di Nick Maddocks del 2014, in lingua italiana.
La storia dei soldati fotografi durante la Prima guerra mondiale. I soldati tedeschi e inglesi andarono alla guerra con delle macchine fotografiche "tascabili" nascoste nella giacca, entusiasti e decisi a documentare quella che in un primo tempo pensavano sarebbe stata una grande avventura. Pochi di loro erano preparati agli orrori cui avrebbero assistito. Queste foto costituiscono l'ossatura del documentario che attraverso le interviste a figli, nipoti o studiosi di fotografia, ricostruisce l'amara esperienza di questi soldati comunque sconfitti e soprattutto testimonia, attraverso l'obbiettivo della macchina fotografica, la brusca perdita dell'innocenza dei soldati. La Grande Guerra vista da una nuova sorprendente prospettiva, attraverso l'occhio fotografico, non professionale, di coloro che l'hanno combattuta.

Martedì 8 Gennaio 2019
- ore 21:00 presentazione film
- ore 21:15 Proiezione film
- ore 22:15 Discussione e impressioni
Circolo Letterario Beatnik via Pietrunto, 19 (galleria banca) Campobasso (circolo Arci).
Ingresso gratuito.
Posti limitati è consigliata la prenotazione.
Info e prenotazioni: cfcvivianmaier@gmail.com
https://www.facebook.com/events/547014315801791/
https://www.facebook.com/centrofotografiavivianmaier/
https://www.facebook.com/circolobeatnik/
3288234289

 


Molise

L'Arte dei Presepi

Mostra fotografica curata da Saverio Ialenti e Viviana Carbonara del polo museale del Molise con Antonio Guarino, presepista, e fotografie di Roberto de Rensis, Carmine Brasiliano, Saverio Zarrelli, Adriano Dalla Torre. Domani 21 dicembre 2018 ore 11,00 presso il Polo Museale del Molise a Campobasso
Si aprirà al pubblico venerdi 21 dicembre 2018 alle 11.00, presso il Museo Sannitico di Campobasso, la mostra fotografica "L'arte dei presepi di Antonio Guarino. Religiosità, tradizione popolare e patrimonio molisano".
Dodici suggestive immagini dei fotografi Carmine Brasiliano, Adriano Dalla Torre, Roberto de Rensis, Saverio Zarrelli che ritraggono alcuni dei presepi realizzati in più di 40 anni di lavoro dall'artista napoletano di nascita, ma campobassano d'adozione. Sono oltre 20 le creazioni conservate presso il suo laboratorio a Campobasso, in via Carducci 88, ed esposte durante il periodo natalizio nella mostra "T" piac "o presepio". Tanti i richiami alle tradizioni, al paesaggio  e ai monumenti del Molise, con i castelli, le rovine, le viuzze  dei centri storici, accanto alle architetture classiche, i palazzi e le taverne, le botteghe artigiane e i porti, frutto della perizia dell'artista.
La mostra rientra nelle iniziative del Polo Museale del Molise per la promozione del patrimonio immateriale della regione. Il presepe,  espressione della vita di un tempo, delle arti e dei mestieri che furono, è custode di un profondo messaggio culturale da preservare e tramandare alle generazioni future. In occasione dell'apertura l'ingresso al Museo Sannitico sarà gratuito dall'apertura fino alle ore 14.00.
(( img 1 di 2 ))
.
(( img 2 di 2 ))

 


Piemonte e Valle d'Aosta

POLISPORTIVA CASSA DI RISPARMIO DI ASTI SEZIONE FOTOGRAFIA.

CALENDARIO APPUNTAMENTI GENNAIO 2019.
7 chiuso 
10 allesimento mostra
14 serata del socio 
21 I corti 2019 
22 Serata presso GFA Alba 
28 serata ospite Luca Longo Vaschetto, del CAI di ASti

(( calendario dettagliato ))

 


Piemonte e Valle d'Aosta

GRUPPO FOTOGRAFICO EIKON.

IL GRUPPO FOTOGRAFICO EIKON ORGANIZZA UN LABORATORIO DI FOTORITOCCO BASE DAL SALVATAGGIO ALLA STAMPA DOCENTE FABRIZIO LUZZO.
dal 28 gennaio al 25 febbraio 2019 
5 lezioni di 2 ore 

Con Riconoscimento FIAF A""/2019

(( manifesto ))

 


Piemonte e Valle d'Aosta

CIRCOLO RICREATIVO DIPENDENTI COMUNALI SEZIONE FOTOGRAFICA.

Corso di Fotografia 2019 _ 
CRDC _ dal 18 gennaio  al 14 maggio 2019

Costi informazioni e programma nel pieghevole ai link 

(( brochure 1 di 2 )) . (( 2 di 2 ))

 


Piemonte e Valle d'Aosta

SOCIETA' FOTOGRAFICA NOVARESE.

 

Società Fotografica Novarese10- Programma Gennaio 2019

PROGRAMMA SERATE DEL CIRCOLO PER GENNAIO 2019.


. Venerdì 11 Selezione definitiva delle foto per la mostra dedicata alla ferrovia storica NOVARA – VARALLO
. Sabato 12 ore 16 – Inaugurazione mostra NATURALIA di Michele GHIGO al Museo Storia Naturale Faraggiana Ferrandi di Novara
. Venerdì 18 Osservatorio al paesaggio seconda parte
. Venerdì 25 IZIS e la Parigi dei sogni

.

 


Piemonte e Valle d'Aosta

SOCIETA' FOTOGRAFICA NOVARESE.

Michele Ghigo - Naturalia - Locandina 01LA SOCIETA' FOTOGRAFICA NOVARESE PRESENTA UNA MOSTRA FOTOGRAFICA DI Michele Ghigo DAL TITOLO NATURALIA. 
Museo di Storia naturale FARAGGIANA FERRANDI _ via Ferrari 13 _ Novara 
dal 12 gennaio al 24 febbraio 2019 

(( locandina ))

 


Piemonte e Valle d'Aosta

CIRCOLO FOTOGRAFICO LA FONTE CARMAGNOLA.

LA FONTA CARMAGNOLA www.lafonteCarmagnola.it 

CORSI IN PARTENZA:


. Corso di Photoshop: 5 Lezioni, 60 €. Prossima sessione da mercoledì 27 Febbraio 2019, ogni mercoledì orario: 21:00-23:00 presso la sede del Circolo fotografico "La Fonte" (Carmagnola). Partecipazione a numero chiuso. Iscrizioni entro il 18 Gennaio 2019.
. Corso di Lightroom: 3 Lezioni, GRATUITO. Prossima sessione da venerdì 8 Febbraio 2019, ogni venerdì orario: 21:00-23:00 presso la sede del Circolo fotografico "La Fonte" (Carmagnola). Partecipazione a numero chiuso. Iscrizioni entro il 18 Gennaio 2019.

Per informazioni ed iscrizioni: 333.2697070 - info@lafontecarmagnola.it
Oppure cliccare qui per l'iscrizione online 


(( locandina 1 )) . (( locandina 2 )) . (( locandina 3 )) . (( locandina 4 ))

 


Puglia

Disvelamenti

Domenica 23 Dicembre 2018 
dalle ore 19:00 
VERNISSAGE 
con brindisi aperitivo 
DISVELAMENTI 
di 
NICOLA LOVIENTO 
INFO: 
Disvelamenti: 
Queste foto, loro malgrado, non mancheranno di far ripensare agli spettatori a ciò che il velo ha rappresentato e rappresenta. Anzitutto una parte dell'abbigliamento femminile usata per coprirsi il capo nei luoghi pubblici e di culto e in ambiti culturali e religiosi diffe-renti, acquistando storicamente significati diversi e simili. Quello nero e molto fitto del lutto delle vedove ad esempio, o quello tradizionalmente portato dalle donne per entrare in chiesa e assistere alle funzioni o invece come un segno di distinzione che indicava lo status sociale: indossato da donne altolocate, vietato a schiave e prostitute, fino al Novecento quando si usava il cappello, corredato di veletta. Per lungo tempo l'Oriente ha alimentato le fantasie erotiche maschili dell'Occidente e proprio i veli femminili sono stati la cifra di quell'intero mondo. In particolare attraverso l'esotismo dell'harem si è formato il miraggio dell'Altro: dalle Mille e una notte alle Donne di Algeri nei loro appartamenti di Delacroix, dalla Salomè di Oscar Wilde al segreto delle città islamiche spiegato attraverso i veli delle sue donne nel Viaggio in Oriente di Gérard de Nerval. L'Autore ci spiega invece che questa fotografie, nascono come un semplice gioco tra il fotografo e le modelle che interpretano il ruolo di ancelle della seduzione. Manca, a detta dell'autore, qualunque volontà di riferimento religioso, ma deve essere letto semmai come l'arte di velare e svelare che piuttosto rimanda al vedere attraverso, al baluginio dell'intravedere, all'oscurità enigmatica, al mistero. Emerge infatti in "Disvelamenti" un richiamo chiaro all'erotismo, di cui il vedo/non vedo ne è parte essenziale, ed un esplicito rimando ai canoni tanto del pudore quanto della seduzione femminili e i più attenti non mancheranno di ripensare a certi scatti di Irina Ionesco. (( segue ))

 


Sicilia

Rajasthan di Nino Russo

Presso ARVIS, associazioni per le arti visive di Palermo in Via Giovanni Di Giovanni n. 14, alle ore 18:30 dal 21/12/18, ci sarà l'inaugurazione della mostra Rajasthan di Nino Russo. La mostra sarà visitabile tutti i giorni dal lunedì al sabato fino al 19/01/18.
Rajasthan - Negli anni in cui lavoravo al pronto soccorso, per smaltire lo stress e la stanchezza dei duri turni di guardia e delle notti insonni, per ritrovare l'equilibrio con me stesso e per scaricare le tensioni e le ansie delle ore passate in ospedale, mi chiudevo nella camera oscura ricavata nel garage di mio fratello. Lì, nella semi oscurità della lampada rossa, sperimentavo e verificavo i trattamenti dei negativi e delle stampe che avevo imparato dai libri di Ansel Adams. Ero affascinato dalle possibilità creative della fotografia in bianco e nero, dalla sua potenzialità grafica, dall'opportunità, alleggerendo, intensificando, contrastando, mascherando, bruciando, porzioni della stampa, di enfatizzare atmosfere che la stampa standard lasciava soltanto intuire. Sperimentavo filtri, pellicole, carte, trattamenti chimici, che mi permettessero di realizzare una cifra grafica che mi soddisfacesse, che intuivo, ma che non avevo chiara. La svolta avvenne con la scoperta della pellicola Kodak High SpeedInfrared, pellicola che permetteva di registrare frequenze di luce che l'occhio umano non percepiva, trasformandole in gamma di grigi. Una pellicola ostica, senza una sensibilità dichiarata, sensibile alla luce anche avvolta nel suo rullino, da caricare solo al buio(comprai all'uopo una camera oscura portatile). Ma che sorprese!L'esplosione dei bianchi delle alte luci, i cieli neri, la profondità degli orizzonti e un effetto di vaghezza, di sospensione dei dettaglidell'incarnato e del fogliame, mi ripagava di tutte le mie fatiche.Eureka, avevo trovato la mia cifra, avevo prodotto l'effetto onirico.Accettai la sfida. Cominciai a sperimentarla in diversi contesti, imparai a piegarla ai miei voleri, a controllarla. Divenne la mia compagna di lavoro. La sua resa era ottimale là dove i contrasti di luce erano forti, dove l'atmosfera era più rarefatta. La portavo con me, nei miei viaggi in giro per il mondo. Il deserto del Rajasthan, dove la luce abbagliante del sole si riflette amplificata dalle dunedi sabbia bianca e dai laghi delle oasi dove si specchiano i palazzi dei Maharaja, dove l'orizzonte lontano è delimitato dai cieli netti,solcati da nuvole brillanti e dove i colori fluorescenti degli abiti, dei turbanti e degli ornamenti delle donne, degli uomini e degli animali sparano raggi di luce iridescente, la mia pellicola trasformò la policromia abbagliante in espansioni della scala dei grigi, in bianchi luminosi. Trasformandoil paesaggio cromato in un sogno surreale in bianco e nero.


 


Toscana

G.F. Massa Marittima BFI - Corso di Fotografia

Corso Riconosciuto FIAF M6/2019
CORSO DI FOTOGRAFIA
Gruppo Fotografico Massa Marittima
da Venerdì 18 gennaio 2019 
www.fotografitoscani.it


 


Toscana

FC9 - Corso di Fotografia > Livorno

Corso Riconosciuto FIAF
IX CORSO BASE DI FOTOGRAFIA
FOTOCLUB NOVE - LIVORNO
presentazione: Giovedì 10 gennaio 2019 alle ore 21.30
c/o circolo ARCI "P. Carli" - via di Salviano, 542 - Livorno

 


Toscana

Fotoclub Vinci: Fondamenti di Fotoritocco e Fotomanipolazione

Riconoscimento FIAF M4/2019
FONDAMENTI DI FOTORITOCCO
E FOTOMANIPOLAZIONE
a cura del Fotoclub Vinci
info@fotoclubvinci.it  

(( programma ))

 


Toscana

Letizia Battaglia - Fotografie - Livorno

a cura della Fondazione Carlo Laviosa
LETIZIA BATTAGLIA
FOTOGRAFIE

Venerdì 18 gennaio 2019 alle ore 18
incontro con il pubblico - Museo della Città - piazza del Luogo Pio
Sabato 19 gennaio 2019 alle ore 18
inaugurazione della mostra fotografica di Letizia Battaglia
Granai di Villa Mimbelli - Via San Jacopo in Acquaviva, 65
LIVORNO

In mostra - olter alla collezione Fattori - dal 19 gennaio al 15 marzo 2019
  
(( locandina ))

 


Toscana

Paesaggi Toscani - mostra fotografica

PAESAGGI TOSCANI
MOSTRA FOTOGRAFICA DI AUTORI ITALIANI
Inaugurazione 22 gennaio 2019 alle ore 18
MOS Park - Campus Alani - MOS-Art Sanat Galerisi - TURCHIA
(( locandina ))

 


Toscana

Buon Natale e Felice Anno Nuovo

BUON NATALE 
e FELICE ANNO NUOVO 
Carlo Lucarelli DR Toscana

 


Toscana

emuse - a Natale regala un libro


BUONE FESTE DA
EMUSE
A NATALE REGALA UN LIBRO
Comunicato Stampa

 


Toscana

Fotoclub La Chimera - mostra fotografica > Arezzo

loc astri a cura del Fotoclub La Chimera BFI
"IL FASCINO DELLE STELLE"
FOTO ASTRONOMICHE DI ALDO LUTTINI
22-23-24-26-29-30 Dicembre 2018 e 1-5-6 Gennaio 2019
Sede Fotoclub La Chimera - P.za Grande, 21 - Logge Vasari - Arezzo
(( banner ))

 


Toscana

Eventi a Palazzo Blu > Pisa

palazzo blu2 ll Natale a Palazzo Blu - Pisa
da venerdì 7 dicembre, e fino alla Befana,
aperture straordinarie del Palazzo, il venerdì e il sabato fino alla mezzanotte!

(( locandina ))
 

 


Toscana

"Incredibile India" di Francesco Ruggeri > Sovigliana Vinci

a cura del Fotoclub Vinci
INCREDIBILE INDIA
di FRANCESCO RUGGERI
22 Dicembre 2018 - 27 Gennaio 2019
HOTEL DA VINCI
viale Togliatti, 157 - Sovigliana Vinci (FI)
(( locandina ))
 

 


Toscana

Michele Guyot Bourg - Mostra fotografica > Vinci

Riconoscimento FIAF M128/2018
MOSTRA FOTOGRAFICA
a cura del Fotoclub Vinci
MICHELE GUYOT BOURG
"VIVERE SOTTO UNA CUPA MINACCIA"
22 Dicembre 2018 - 27 Gennaio 2019
MUSEO LEONARDIANO - VINCI (FI)
(( manifesto ))

 


Toscana

FBN Cecina - Corso di Fotografia teorico pratico

Corso Riconosciuto FIAF M2/2019
CECINA - Corso di Fotografia 2019
Per scaricare il pieghevole o
procedere all'iscrizione online:
http://www.fbncecina.it/iniziative-2019/corso-di-fotografia-teorico-pratico-tradizionale-e-digitale-2019/

 
Per ulteriori informazioni scrivere a  info@fbncecina.it

 


Umbria

DISTANZE | Mostra fotografica | 19 gennaio - 10 febbraio 2019 | Galleria Fiaf Perugia

L'associazione Istanti - fotografia e cultura presenta la mostra fotografica DISTANZE,  5 autori dIstanti raccontano il loro percorso di ricerca
19 gennaio > 10 febbraio 2019
Galleria Fiaf - Museo civico di Palazzo della Penna Perugia
INAUGURAZIONE / 19 gennaio ore 17:30
_NadiaCianelli _ElenaIndoitu _VincenzoMigliorati  _TizianaNanni _LucaTabarrini

Ogni distanza è uno spazio tra due entità, siano esse luoghi, persone, oggetti. Ma anche ricordi, sensazioni, odori, parole.
è un vuoto da colmare e insieme un pieno da raccontare, un elastico che ogni giorno segna le giornate di ciascuno definendo il concetto di vicino e lontano.
La distanza è il viaggio per definizione: è il racconto del percorso all'interno dello spazio che descrive.
Attraverso la loro personale inderogabile necessità comunicativa, cinque autori raccontano per immagini
le loro d-istanze: una ricerca fotografica tra passato e presente, tra memorie e ricordi lontani, tra culture diverse, tra razionale e irrazionale, tra visioni distopiche, tra un sogno e la realtà.
La distanza è una sospensione mentre il tempo scorre:
è la vita.
(( locandina ))

 


Veneto

Pierluigi Rizzato > 18/gen

20190118 cf Veronese Pierluigi Rizzato
Il Circolo Fotografico Veronese BFI organizza per
Venerdì 18 GENNAIO 2019 ore 21:00
una serata INCONTRI D'AUTORE
con il fotografo
PIERLUIGI RIZZATO
Direttore del Dipartimento Esteri Fiaf
L'appuntamento è presso
la Sala SAN GIACOMO ore 21:00
Via delle Menegone
Borgo Roma - Verona

 


Veneto

Silvano Bicocchi > Verona 11/gen

Il Circolo Fotografico Veronese BFI organizza per
Venerdì 11 GENNAIO 2019 ore 21:00
una serata di
Lettura Portfolio
con
SILVANO BICOCCHI
Direttore del Dipartimento Cultura della FIAF
La lettura dei portfolio dei soci iscritti sarà preceduta
da una conversazione sul "Portfolio"
L'appuntamento è presso
la Sala SAN GIACOMO ore 21:00
Via delle Menegone
Borgo Roma - Verona

 


Veneto

Return to nature / Zaffonato > Vicenza

Return to nature _ Personale di fotografia di Alessandro Zaffonato
dal 3 al 28 febbraio 2019 _ Mostra con Riconoscimento FIAF F01/2019
Spazio NADIR _ Contrà Santa Caterina 20 _ Vicenza
www.azphotography.it _ www.spazionadir.it _ www.fiaf.net/regioni/veneto
 
~~~
Presentazione mostra "Return to Nature"
 
Come si pone oggi l'uomo nei confronti della natura"
Con la rivoluzione industriale il rapporto tra l'uomo e la natura è profondamente cambiato, tuttavia la natura affascina da sempre chiunque abbia il coraggio di (ri-)avvicinarsi ad essa.
Questo è il punto di partenza del progetto, la serie vuole infatti rappresentare il ritorno alla natura spogliandosi di quanto la società di oggi basata sul consumismo ci obbliga ad indossare, ritornando idealmente in contatto con la natura.
Le modelle sono tutte riprese in ambienti ancora vergini, in cui la mano dell'uomo non ha modificato il risultato di secoli di evoluzioni naturali. I soggetti sono ripresi in modo da far risaltare l'immensità della natura rispetto all'uomo, con pose che possono trasmettere una sensazione di pace ed armonia o di timore per la forza che la natura può sprigionare, sottolineando in ogni caso quanto ci possiamo sentire piccoli in confronto alla grandezza dell'ambiente che ci circonda.
 
~~~
Presentazione Alessandro Zaffonato
 
Sono nato a Schio e vivo da sempre a Santorso, in provincia di Vicenza, proprio dove iniziano le montagne.
Mi dedico alla fotografia con passione, che si tratti di fotografie di nudo o di natura, amo studiare lo scatto da portare a casa, dedicando ad ogni set diverse uscite.
Ho iniziato a scattare durante gli studi di ingegneria all'Università di Padova, dedicandomi in un primo momento alla fotografia naturalistica avvicinandomi successivamente ad altri generi quali il reportage, il ritratto ed infine il nudo.
 
Sono stato iscritto al Circolo Fotografico Scledense BFI, storico circolo fotografico dell'alto vicentino ed attualmente sono socio del Fotoclub il Punto Focale di Vicenza. Dal 2011 sono iscritto alla FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche).
Dal 2013 ho vinto 39 premi in 15 nazioni nei concorsi FIAP e 22 premi in concorsi nazionali, tra cui due volte il truciolo d'argento (edizioni 2016 e 2017), una medaglia di bronzo al Trierenberg Super Circuit 2017 e una medaglia d'oro al German International DVF-Photocup 2017.
 
Nel 2015 mi sono dedicato allo studio degli stili di grandi fotografi di diversi generi, a fine anno sono quindi tornato a scattare con assiduità, fondendo quanto appreso nei mesi di studio, creando delle foto che uscissero dai canoni del genere. In questo percorso il soggetto principale risulta sempre più ambientato ed in alcuni casi nascosto, sia esso un animale o una fotomodella.
 
Dal 2016 al 2018 ho dedicato la maggior parte del tempo al nudo ambientato, creando la serie "Return to Nature" che inizierà il giro dell'Italia a novembre 2018.
 

 


Veneto

Rassegna stampa di Fotografia n. 12 / dicembre 2018

Cari Amici,
 
la nostra Rassegna Stampa/web mensile di Fotografia con il numero qui in allegato conclude un altro periodo della sua esistenza e, con la prossima uscita che riporterà le notizie del gennaio 2019, entrerà nel suo dodicesimo anno di vita.
Non manchiamo di ringraziare ancora una volta non solo chi, con i propri scritti ne ha aumentato l'interesse e pertanto favorito la crescita, ma anche voi, cari Amici (ormai siete più di un migliaio) che, puntualmente, ricevete questo nostro lavoro e che ci siete vicini con i vostri commenti e consigli per noi molto preziosi ed utili per aumentarne il gradimento.
Auspichiamo che la lettura possa ancora essere per voi di interesse: l'attenzione che voi riserverete agli articoli da noi sarà sempre per noi miglior compenso per il tempo ed il lavoro profuso per la loro ricerca effettuata nell'arco del precedete mese e anche di ciò vi ringraziamo.
Cogliamo l'occasione per nuovamente ricordarvi che questa nostra Rassegna è un'estensione di Fotopadova ( http://www.fotopadova.org ), sito internet come la stessa indipendente, che pubblica saggi, recensioni e scritti originali di varia cultura fotografica. Troverete talvolta collegato un suo articolo in link al sito di sole immagini ( http://immagini.fotopadova.org ) che ha la funzione di dare più spazio alle fotografie dandogli completezza senza interroperne la lettura.
Non ci sono precise date per l'inserimento di nuovi testi e/o immagini per cui vi invitiamo a volerci seguire onde rimanere sempre aggiornati.
La vostra collaborazione sarà sempre gradita con articoli originali ed è anzi auspicata; amplieremo così il numero dei nostri opinionisti che non manchiamo nuovamente ringraziare per il loro disinteressato e valido contributo.
Con i nostri migliori e più cordiali saluti uniti ai più fervidi e sinceri auguri per un 2019 pieno di positività e di quanto più desiderate.
 
La Redazione di Fotopadova
rassegna stampa n.12-2018
 

 


Veneto

Tagliapietra / Reflex > Venezia

20181215 0110 Tagliapietra cf Burano Reflex
REFLEX
mostra fotografica di
Alessandro Tagliapietra
Bistrot de Venise _ Calle dei fabbri 4865 _ Sestriere San Marco
dal 15 dicembre 2018 al 10 gennaio 2019
Mostra con Riconoscimento FIAF F38/2018
www.bistrotdevenise.com
www.fiaf.net/regioni/veneto

 


Veneto

18mo Conc.Fotogr. Noventa Vicentina 2019

Salve a tutte e tutti
Eccoli! Sono il regolamento e la scheda di partecipazione del 18°Concorso Fotografico Noventa Vicentina che si terrà nell’ambito della Rassegna Fotografica Noventana dal 28 aprile al 19 maggio 2019.
Scadenza invio opere: 2 aprile 2019
Renzo club fotografico Il Campanile
2019 18mo Concorso fotografico Il campanile Noventa Vicentina (pdf)

 


Veneto

2° GP Italia & Foto dell'anno 2018

logo 70FIAF-01
Buongiorno,
ecco gli attesi regolamenti per il “2° Gran Premio Italia per Circoli FIAF” e per il concorso “Foto dell’Anno 2018”.
La scadenza per partecipare al  Gran Premio Italia è il 31.12.2018.
La scadenza per l’invio delle opere per il concorso  “Foto dell’Anno 2018” è il 10.02.2019 .
In allegato ci sono due distinte cartelle zippate, ciascuna delle quali contiene la documentazione dedicata. 
ATTENZIONE. In quella del Gran Premio Italia per Circoli FIAF vi sono anche le FAQ in appendice al regolamento (unico documento, quindi). Trovate qui la scheda di iscrizione in due modalità:
– in Excel (PREFERIBILE perché consente il copia/incolla dei dati inseriti e quindi minore possibilità di errori da parte di chi ci lavora a monte)
– in PDF editabile (per coloro che non hanno un software per gestire i file xls).
Affinché tutti siano avvertiti e nessuno possa dire di non esserne a conoscenza, come purtroppo è successo lo scorso anno, chiedo cortesemente ai DDPP di accertarsi che i Circoli girino la presente ai loro iscritti (perché nessuno degli aventi diritto rimanga escluso dalla possibilità).
E’ necessaria l’assicurazione alla presente mail per tracciarne la copertura. [inviate una email a susanna.bertoni@fiaf.net ]
Grazie per la collaborazione,
Susanna Bertoni BFI
Dir. Dipartimento Comunicazione FIAF
cell +393355445837
www.fiaf.net
Regolamento 2° Gran Premio Circoli
Regolamento LA FOTO DELL’ANNO 2018


 



Concorsi a Patrocinio/Raccomandazione

Concorsi R/P FIAF

33° Cfn "Città di Dalmine"

33° Concorso Fotografico Nazionale "Città di Dalmine" - Patr. FIAF 2019D1 - scad. 30/03/2019
Tema Libero: Digitale Colore e/o B/N
Tema Natura: Digitale Colore
Quota: 15,00 euro; soci FIAF 13,00 euro - Giovani nati dopo 1/1/1990: 8,00 euro - Quote per Autore
Giuria Tema Libero: Cristina GARZONE, Francesco ALBERGHINA, Franco GAMBA
Giuria Tema Natura: Pierluigi RIZZATO, Marco URSO, Paolo MAFFIOLETTI
Indirizzo: C.F. Dalmine BFI - Via Fossa, 4A - 24044 Dalmine (BG)
Info: circolofotograficodalmine@gmail.com - concorso@circolofotograficodalmine.it - http://www.circolofotograficodalmine.it

 


Concorsi R/P FIAF

7° CCFi 8 marzo Fotografia - 10° Trofeo Città di Montevarchi

7° Circuito Concorsi Fotografici Internazionale 8 marzo Fotografia - 10° Trofeo Città di Montevarchi - Patr. FIAF 2019M12 - scad. 04/02/2019
Tema Libero: Immagini digitali sezione Colore e sezione B/N
Tema Obbligato La donna nella società - Immagini digitali (Colore e/o B/N)
Quota: 40,00 euro per l'intero Circuito; soci FIAF 36,00 euro.
Giuria: Eugenio FIENI, Franco MAZZA, Roberto TAGLIANI
Indirizzo: Fotoamatori Francesco Mochi BFI - Piazza Cesare Battisti, 11/a - 52025 Montevarchi (AR) - info@fotoamatorimochi.it - http://www.fotoamatorimochi.it - http://www.8marzofotografia.it

 


Concorsi R/P FIAF

7° CCFi 8 marzo Fotografia - 7° Trofeo Francesco Mochi

7° Circuito Concorsi Fotografici Internazionale "8 marzo Fotografia" - 7° Trofeo "Francesco Mochi" - Patr. FIAF 2019M11 - scad. 04/02/2019
Tema Libero: Immagini digitali sezione Colore e sezione B/N
Tema Obbligato "La donna nella società": Immagini digitali (Colore e/o B/N)
Quota: 40,00 euro per l'intero Circuito; soci FIAF 36,00 euro.
Giuria: Conrad MULARONI (San Marino), Sergio CIPRIANI, Paolo MUGNAI
Indirizzo: Fotoamatori Francesco Mochi BFI - Piazza Cesare Battisti, 11/a - 52025 Montevarchi (AR) - info@fotoamatorimochi.it - http://www.fotoamatorimochi.it - http://www.8marzofotografia.it

 


Concorsi R/P FIAF

7° CCFi 8 marzo Fotografia - 7° Trofeo Vestri

7° Circuito Concorsi Fotografici Internazionale "8 marzo Fotografia" - 7° Trofeo "Vestri" - Patr. FIAF 2019M10 - scad. 04/02/2019
Tema Libero: Immagini digitali sezione Colore e sezione B/N
Tema Obbligato "La donna nella società": Immagini digitali (Colore e/o B/N)
Quota: 40,00 euro per l'intero Circuito; soci FIAF 36,00 euro.
Giuria: Walter GABERTHUEL (Svizzera), Giovanni NEGRINI, Mario ROSSETI
Indirizzo: Fotoamatori Francesco Mochi BFI - Piazza Cesare Battisti, 11/a - 52025 Montevarchi (AR) - info@fotoamatorimochi.it - http://www.fotoamatorimochi.it - http://www.8marzofotografia.it

 


Concorsi R/P FIAF

7° CCFi 8 marzo Fotografia - 7° Trofeo Il Cassero

7° Circuito Concorsi Fotografico Internazionale "8 marzo Fotografia" - 7° Trofeo "Il Cassero" - Patr. FIAF 2019M9 - scad. 04/02/2019
Tema Libero: Immagini digitali sezione Colore e sezione B/N
Tema Obbligato "La donna nella società": Immagini digitali (Colore e/o B/N)
Quota: 40,00 euro per l'intero Circuito; soci FIAF 36,00 euro.
Giuria: D. Pop OVI (Romania), Daniele ROMAGNOLI, Michele MACINAI
Indirizzo: Fotoamatori Francesco Mochi BFI - Piazza Cesare Battisti, 11/a - 52025 Montevarchi (AR) - info@fotoamatorimochi.it - http://www.fotoamatorimochi.it - http://www.8marzofotografia.it

 


Concorsi R/P FIAF

1° CCFi Gran PRINT - Trofeo LEONARDO

1° Circuito Concorsi Fotografici Internazionali Gran PRINT - Trofeo LEONARDO International Circuit for Print - Patr. FIAF 2019M1 - scad. 01/02/2019
Tema Libero: sezioni Stampe Bianconero e Stampe Colore.
Quota: 36,00 euro per l'intero Circuito; soci FIAF 32,00 euro.
Giuria: Paolo FONTANI, Franco MAZZA, Giuseppe TOMELLERI
Indirizzo: C.F. Arno - Via Roma, 2 - 50063 Figline e Incisa Valdarno (FI) - info@arnofoto.it - http://www.arnofoto.it

 


Concorsi R/P FIAF

1° CCFi Gran PRINT - Trofeo MICHELANGELO

1° Circuito Concorsi Fotografici Internazionali Gran PRINT - Trofeo MICHELANGELO International Circuit for Print - Patr. FIAF 2019M2 - scad. 01/02/2019
Tema Libero: sezioni Stampe Bianconero e Stampe Colore.
Quota: 36,00 euro per l'intero Circuito; soci FIAF 32,00 euro.
Giuria: Sabina BROETTO, Riccardo BUSI, Enzo RIGHESCHI
Indirizzo: C.F. Arno - Via Roma, 2 - 50063 Figline e Incisa Valdarno (FI) - info@arnofoto.it - http://www.arnofoto.it

 


Concorsi R/P FIAF

1° CCFi Gran PRINT - Trofeo RAFFAELLO

1° Circuito Concorsi Fotografici Internazionale Gran PRINT - Trofeo RAFFAELLO International Circuit for Print - Patr. FIAF 2019M3 - scad. 01/02/2019
Tema Libero: sezioni Stampe Bianconero e Stampe Colore.
Quota: 36,00 euro per l'intero Circuito; soci FIAF 32,00 euro.
Giuria: Lino ALDI, Luciano CARDONATI, Carlo LUCARELLI
Indirizzo: C.F. Arno - Via Roma, 2 - 50063 Figline e Incisa Valdarno (FI) - info@arnofoto.it - http://www.arnofoto.it

 


Concorsi R/P FIAF

1° CCFi Gran PRINT - Trofeo TIZIANO

1° Circuito Concorsi Fotografici Internazionale Gran PRINT - Trofeo TIZIANO International Circuit for Print - Patr. FIAF 2019M4 - scad. 01/02/2019
Tema Libero: sezioni Stampe Bianconero e Stampe Colore.
Quota: 36,00 euro per l'intero Circuito; soci FIAF 32,00 euro.
Giuria: Simone BODDI, Rino DI MAIO, Lino GHIDONI
Indirizzo: C.F. Arno - Via Roma, 2 - 50063 Figline e Incisa Valdarno (FI) - info@arnofoto.it - http://www.arnofoto.it

 



Convenzioni FIAF


Per i soci in regola con il tesseramento 2019

Convenzioni FIAF

COSTA HOTELS

47838 Riccione (RN) _ Viale Veneto, 17
Tel. e Fax. 0541.641205
http://www.costahotels.it
http://www.castelliedimorestoriche.com
mail : info@costahotels.it

Regione: Emilia Romagna / Categoria: Organizzazioni
26 Alberghi a Rimini, Riccione, Misano, San Marino, agriturismo, appartamenti (Catalogo nel sito web).
Sconto : 10% sulle tariffe (escluso periodo 07-23 Agosto).

 


Convenzioni FIAF

B&B VILLA MICHELA

S.P. Santa Croce Camerina - Marina di Ragusa, Km 1 - (RG)
Tel.: 328 2521072
http://www.villamichela.it
mail : info@villamichela.it


Regione: Sicilia / Categoria: Agriturismi, Bed N Breakfast, Affittacamere
Sconto del 10% con esclusione dei periodi di alta stagione.

 


Convenzioni FIAF

HOTEL RISTORANTE Là DI MORET (****)

di Franco Marini - 33100 Udine - V.le Tricesimo, 276
Tel. 0432.545096 - Fax. 0432.545098
mail: hotel@ladimoret.it
http://www.ladimoret.it



Regione: Friuli Venezia Giulia / Categoria: Alberghi
Tariffe agevolate.

 


Convenzioni FIAF

BnB DA CHARLIE

Via Monte Brancastello 22 - 67100 L'AQUILA
Tel. 347 8597938
mail : domenico.zia@lycos.it

Regione: Abruzzo / Categoria: Agriturismi, Bed N Breakfast, Affittacamere
Sconto di Euro 5,00 sulle tariffe in vigore e su tutte le tipologie di camere.

 


Convenzioni FIAF

B&B LE CORONE

Via Cà Andreoli, 1 - 37022 Cavalo di Fiumane
Tel. e Fax. 045.6845054 - 335.7560292
e-mail: info@lecorone.com
Internet: www.lecorone.com

Regione: Veneto / Categoria: Agriturismi, Bed N Breakfast, Affittacamere
Sconto 10% su pernottamento e prima colazione.

 


Convenzioni FIAF

HOTEL SIRIUS (****)

98039 Taormina (ME) - Via Guardiola Vecchia, 34 - Tel. 0942.23477
mail: info@siriushotel.it
https://www.siriushotel.it/it/

Regione: Sicilia / Categoria: Alberghi
Dal 1° Marzo: tariffe scontate del 10%, esclusi Agosto, Dicembre fino all'Epifania.

 


Convenzioni FIAF

B&B POGGIO SAVELLI

Via Senni, 17 - 50038 Scarperia
Tel. 339.4572332
e-mail: info@poggiosavelli.it
Internet: www.poggiosavelli.it

Regione: Toscana / Categoria: Agriturismi, Bed N Breakfast, Affittacamere
Sconto 10% sul prezzo finale per un pernottamento minimo di due notti per due persone in camera doppia o matrimoniale; sconto 155 sul prezzo finale per un soggiorno minimo di due notti per gruppi di almeno 6 persone.

 


Convenzioni FIAF

EUROTRAVEL BED & CAR

Via Livornese, 134 - 50055 Lastra a Signa
Tel. 055.8722120 - 055.8722985 Fax. 055.8723555
e-mail: bedandcar@virgilio.it
Internet: www.bedandcar.it

Regione: Toscana / Categoria: Agriturismi, Bed N Breakfast, Affittacamere
Trattamenti particolari tutto l'anno per i Soci FIAF.
Promozione Primavera: Dormi in 4 e paghi per 3 (Euro 22,00 a persona)

 


Convenzioni FIAF

B&B VILLA NEPTUNIA

litoranea San Cataldo-Otranto angolo Via Nettuno n. 1, in località Torre Specchia - frazione di Melendugno - 73026 Torre Specchia
Tel. e Fax. 0832.891709 - 338.4441368
e-mail: info@neptuniabeb.it
Internet: www.neptuniabeb.it



Regione: Puglia / Categoria: Agriturismi, Bed N Breakfast, Affittacamere
Sconto 15% in alta stagione, 20% in bassa stagione.

 


Convenzioni FIAF

HOTEL RISTORANTE AL BOSCHETTO

Via AUSONIA, 54 03043 CASSINO (FR)
SR630, 18, 03043 Cassino FR
web  hotelristorantealboschetto.it

Regione: Lazio / Categoria: Alberghi
RISTORAZIONE E SOGGIORNO IN ALBERGO SCONTO DEL 10% SUL PREZZO DI LISTINO

 


Convenzioni FIAF

MUSEO DELLA LIQUIRIZIA AMARELLI

87067 ROSSANO (CS) - Amarelli sas - Contrada Amarelli, S.S. 106 
Tel. 0983 511219 - fax 0983 510512
http://www.amarelli.it
mail: amarelli@amarelli.it

Regione: Calabria / Categoria: Musei
Primaria Azienda di produzione liquirizie dal 1731. I Soci FIAF potranno ottenere la Tessera gratuita 'Amici del Museo' con diritto ad accesso al Museo con visita guidata ed agevolazioni per acquisti presso lo shop.
Per richiedere il modulo di richiesta tessera scrivere a Paola Capodicasa BFI, mail: paolac@email.it

 


Convenzioni FIAF

B&B AL DUOMO

Cso Vittorio Emanuele, 31 - 73100 LECCE
Tel. .47 4847606
http://www.alduomolecce.it
mail : giovannibrunolecce@tin.it
Regione: Puglia / Categoria: Agriturismi, Bed N Breakfast, Affittacamere

Sconto 10% sulle tariffe in vigore (soggiorno minino 3 notti).
Mese di agosto escluso.

 


Avete letto la Newsletter FIAF

Federazione Italiana Associazioni Fotografiche

cs San Martino 8 - 10122 Torino ITALIA
tel: +39 011 5629479 // fax: +39 011 517291 www.fiaf.net

 
    Send to a friend Facebook

Ricevere le comunicazioni FIAF è gratuito per tutti, e per i soci è un diritto. Contribuisce in piccola parte anche al bilancio associativo. Ma un diritto non è un obbligo, se volete smettere di ricevere le nostre comunicazioni cliccate qui e indicate l'indirizzo email da cancellare.
Se viceversa volete gratuitamente ricevere la newsletter fate lo stesso.

 
Non fate "Rispondi a" su questo messaggio, per comunicazioni con il Dipartimento Web l'indirizzo giusto è newsletter@fiaf.net, altri recapiti li trovate nel sito istituzionale Fiaf.
 
Se siete soci FIAF (circolo o socio diretto) e fate iniziative diverse dalla riunione circolo (serata con autori, manifestazione, concorso ecc.) comunicate con 2 o 3 settimane di anticipo l'evento al vostro Notiziario Regionale; meglio ancora quando state organizzando informatevi presso il Delegato Provinciale e Regionale se la vostra iniziativa, piccola o non, meriti un Riconoscimento FIAF e cosa come fare per migliorare. E portate pazienza se qualcuno - dal Delegato Provinciale fino al Presidente FIAF - dimentica o sbaglia, siamo tutti umani come noi e, se ci riesce, miglioreremo.                                                       
 
 

www FIAF
Social FIAF
Notiziari Regionali